logo
Ricetta: Bastoncini di pesce

Bastoncini di pesce

bastoncini di pesce fatti in casa

Dettagli ricetta

Preparazione

5 minuti

Difficoltà

Cottura

12 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Bastoncini di pesce

I bastoncini di pesce sono uno dei piatti preferiti dei bambini, anche di quelli che non amano il pesce. Realizzarli il casa non è poi così difficile come può sembrare e permette di abbandonare, almeno per qualche volta, i prodotti surgelati. Perché, anche senza far nomi, si sa che i bastoncini di pesce più famosi si trovano nel freezer e vengono cucinati da un Capitano su una nave piena di bambini festanti.

Basta poco per aver un prodotto genuino e realizzato con ingredienti freschi e selezionati appositamente per questo secondo piatto. Tra l’altro, prepararli in casa permette di dosare a proprio piacimento la quantità di panatura rispetto al pesce, la grandezza del bastoncini e, perché no, anche di aromatizzarli con spezie, erbe o peperoncino.

Inoltre, anche se solitamente si utilizza il merluzzo, potete scegliere qualsiasi tipo di pesce se li realizzerete voi in casa. Sicuramente il salmone si presta perfettamente per diventare un bastoncino, ma potete sperimentare anche con palombo o pesce spada, o con altri pesci che abbiano una buona carnosità con poche spine.

Un altro divertente modo per far mangiare proprio a tutti il pesce è presentarlo sotto forma di polpette.

 

Quando preparare questa ricetta?

Preparate i bastoncini di pesce fatti in casa quando volete rendere felici i più piccoli.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa bisogna pulire il merluzzo, togliendo tutte le interiora, le lische e la pelle, oltre che la testa e la coda. Bisogna scegliere un pesce piuttosto grande per avere abbastanza polpa da tagliarla a rettangoli.

  2. 2.

    Passate il pesce prima nella farina bianca, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.

    Se volete una panatura più alta ripassateli nell’uovo e poi nel pangrattato.

  3. 3.

    Cuoceteli in una padella antiaderente con olio di oliva, girandoli con attenzione per non romperli. Poi lasciateli sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Serviteli caldi.

Varianti

Bastoncini di pesce Bimby

Con il Bimby si può realizzare una diversa versione dei bastoncini, con il pesce frullato. Per realizzarli, dopo aver pulito il merluzzo, versatene le carni nel boccale e frullatele 15 secondi a vel. 7. Aggiungete quindi qualche fetta di pane in cassetta spezzettato con le mani e frullate ancora 15 secondi. Versate il composto su un tagliere, compattatelo premendo con le mani e dategli una forma rettangolare. Tagliatelo a bastoncini, poi passate ogni bastoncino nella farina, nell’uovo e nel pangrattato. Infine, cuoceteli in padella come indicato nella ricetta originale.

Bastoncini di pesce al forno

Realizzate i bastoncini di pesce come nella ricetta originale, poi posizionateli su una teglia rivestita di carta da forno. Cuoceteli a 200°C per almeno 20 minuti, girandoli una volta sola a metà cottura.

Curiosità e consigli

  • Potete cuocere i bastoncini anche nel forno a microonde con la funzione crisp o, se non c'è, con la funzione grill. Bastano 7 minuti per averli pronti.