Dettagli ricetta

Preparazione

50 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Biscottoni da inzuppo

I biscottoni da inzuppo sono un grande classico per la prima colazione. Che si sia bambini o adulti, la passione per questo dessert di inizio giornata resta invariato: è il modo ideale per partire, inzuppando questi biscotti nel caffè, nel latte, nella cioccolata calda e così via.

Per preparare i biscottoni da inzuppo occorre avere a portata di mano delle formine per ritagliarli. L’ideale sono quelle rotonde oppure oblunghe, purché molto grandi (o non si chiamerebbero biscottoni), ma vanno bene anche cuori, stelle, fiori o altro. Chi lo desidera può lavorare la forma dei biscotti manualmente, intrecciando un serpentello di impasto dello spessore di un centimetro: il risultato visivo è molto suggestivo e il sapore naturalmente non cambia.

Ci sono tuttavia degli ingredienti che si possono aggiungere o sostituire nella ricetta classica dei biscotti da inzuppo. Farina e latte possono essere infatti di diverso tipo, non solo per venire incontro a eventuali allergie e intolleranze, ma anche per una questione di gusto personale: per esempio si può provare la farina di pistacchi o il latte di soia.

Si possono inoltre realizzare dei biscotti al cioccolato (ma col cacao amaro, se utilizzate il cacao zuccherato, dovete diminuire la quantità di zucchero nella ricetta), oppure anche profumati all’arancia o al mandarino anziché al limone.

Quando preparare questa ricetta?

I biscottoni da inzuppo sono perfetti per cominciare la giornata da un’abbondante e sana prima colazione.

Preparazione

  1. Disporre sulla spianatoia la farina a fontana, mettendo al centro le uova, l’olio, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, la vanillina e il bicarbonato di ammonio sciolto nel latte tiepido.

  2. Impastare velocemente e formare una palla. Lasciarla riposare coperta da canovaccio per 10 minuti, il tempo di preparare il forno.

  3. Lavorare energicamente e velocemente, e stendere col matterello per lo spessore di un centimetro. Tagliare i biscotti con le formine.

  4. Cuocere in forno preriscaldato per una mezz’ora. La temperatura ideale è 200°C per il forno statico, ma meglio utilizzare il forno ventilato a 180°C.

Varianti

Biscottoni da inzuppo Bimby

In questa variante l’impasto, prima di essere infornato, viene amalgamato utilizzando gli accessori Bimby.

Biscottoni da inzuppo al cacao

Per ottenerli, basta aggiungere all’impasto 70 grammi di cacao amaro.

Curiosità e consigli

  • Se si vuole rendere più belli i biscottoni da inzuppo, li si può spennellare con l’uovo prima di infornare.
  • Un aspetto alternativo per questi biscotti: anziché usare le formine, si modella un serpentino e lo si intreccia.