logo
Ricetta: Palamita al forno

Palamita al forno

Dettagli ricetta

Preparazione

5 minuti

Difficoltà

Cottura

29 minuti

Costo

Dosi

per 2 persone

Stagioni

Ingredienti

Palamita al forno

La palamita al forno è un secondo piatto completo, ricco di gusto e abbastanza facile da realizzare. La palamita, chiamata anche sarda sarda, è un pesce azzurro molto diffuso nel Mar Mediterraneo che appartiene alla famiglia degli sgombridi. Assomiglia infatti a un piccolo tonno e per questo in alcune zone d’Italia è conosciuta come tonnetto. Si trova facilmente nelle pescherie e rispetto ad altre varietà di pesce è anche piuttosto economico. Come tutto il pesce azzurro, è ricco di Omega 3.

La sua carne è piuttosto stopposa, proprio come è quella del tonno e dello sgombro. Bisogna per questo averne cura durante la cottura, utilizzando o un cartoccio, che trattenga tutta l’umidità, oppure un sugo da irrorare spesso.

Sicuramente la tecnica del cartoccio in forno è la più facile ed è quella che dà risultati garantiti. L’unico rischio che si può correre è quello di cuocere troppo il pesce, seccandolo. Nel caso della palamita, permette di trattenere tutto il gusto della carne, rendendola gustosa e morbida.

Per la cottura al forno nel cartoccio è meglio scegliere una palamita intera, non i tranci che più spesso si trovano nella grande distribuzione. Se volete altre idee per cucinare la palamita, potete sostituirla allo sgombro nelle ricette che trovate qui:

Quando preparare questa ricetta?

La palamita al forno è un piatto gustoso, ma leggero. Potete quindi prepararlo anche per cena.

Preparazione

  1. 1.

    Se avete acquistato una palamita non pulita, iniziate svuotandola dalle interiora e squamandola.

  2. 2.

    Posizionatela al centro di un foglio di carta da forno piuttosto grande, che userete per il cartoccio.

  3. 3.

    Nella pancia del pesce inserite alcune fettine di limone, sale, pepe e ciuffetti di rosmarino.

  4. 4.

    Anche sull’esterno della palamita salate, pepate, irrorate con un filo di olio extravergine di oliva e posizionate alcune fettine sottili di limone. Poi chiudete bene il cartoccio su ogni lato.

  5. 5.

    Posizionate la palamita in una pirofila e cuocete in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti, ma dipende dalla grandezza del pesce. Fate attenzione al vapore quando aprite il cartoccio. Servite ben caldo.

Varianti

Palamita al forno alla siciliana

Per preparare la palamita al forno nella versione alla siciliana, al posto del limone e del rosmarino, aggiungete nel vostro cartoccio capperi sotto sale ben sciacquati, alcuni pomodorini tagliati in quarti e alcune olive tagliate a rondelle.

Quando servite in tavola la palamita, irroratela con il sugo di pomodorini che troverete aprendo il cartoccio.

Curiosità e consigli

  • Per la buona riuscita del piatto è importante chiudere bene il cartoccio. Se non avete a disposizione la carta da forno, potete utilizzare anche la carta stagnola.