logo
Ricetta: Torta Clementina

Torta Clementina

torta clementina

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Ingredienti

Torta Clementina

La torta Clementina è alta, sofficissima, profumata e, francamente, buonissima. Sembra la tipica torta della nonna, realizzata in maniera molto semplice con pochi e genuini ingredienti, preparata per far colazione con il latte o per la merenda del pomeriggio con il tè. Pensata proprio per i bambini.

Tuttavia, la torta clementina non è diventata famosa solo per il suo sapore, ma anche e soprattutto perché ricopre il ruolo di co-protagonista in un film: I sogni segreti di Walter Mitty.

In numerose scene del film, anche in alcune delle più cruciali, il protagonista del film, un fantastico Ben Stiller, porta con sé una torta clementina, la torta che la sua mamma preparava per il suo compleanno. Ora, sappiate che il modo migliore per gustarvi questa torta è mangiarla vedendo questo film.

Preparatela in inverno per due ragioni: le clementine sono di stagione e passare il pomeriggio sul divano davanti ad un bel film è veramente un’idea allettante. Scegliete clementine non trattate, quindi meglio se biologiche, e con la buccia sottile.

Strettissima parente di questa torta è quella all’arancia, sicuramente più tradizionalmente conosciuta in Italia. Se volete realizzarla, qui di seguito trovate la nostra ricetta.

Credits fotografia: Tea Bag

Quando preparare questa ricetta?

Preparate la torta clementina per la merenda oppure per la colazione.

Preparazione

  1. 1.

    Lavate bene 6 clementine, poi mettetele a bollire in acqua zuccherata per circa quaranta minuti. Quindi, scolate le clementine e frullatele.

  2. 2.

    Con le fruste sbattete in una ciotola lo zucchero e le uova, fino ad ottenere un composto spumoso, poi unite il burro ammorbidito.

  3. 3.

    Unite al composto le clementine frullate, la farina 00, la farina di mandorle e il lievito. Aggiungete quindi la scorza grattugiata di un limone.

  4. 4.

    Versate tutto in una tortiera da 24cm, imburrata e infarinata, e cuocete in forno caldo a 180°C per 40 minuti.

  5. 5.

    Dopo aver sformato e lasciato raffreddare la torta, decoratela con fettine di clementine appena passate in padella.

Varianti

Torta clementina vegana

Per una versione tutta vegana della torta clementina potete procedere in questo modo: dopo aver cotto e frullato le clementine, aggiungete lo zucchero e 100 g di olio di semi. Unite quindi 200g di farina 00 con 200g di farina di mandorle, e una bustina di lievito, o cremor tartaro se preferite. Trasferite quindi il composto in uno stampo e cuocete a 180°C per 40 minuti.

Torta clementina Bimby

Inserite nel boccale acqua, un cucchiaio di zucchero e 6 clementine ben lavate. Cuocete a 100°C per 40 minuti, vel. 1 con antiorario inserito. Terminato il tempo di cottura, scolate le clementine poi rimettetele nel boccale e tritatele per 30 secondi a vel. 6.

Unite quindi lo zucchero e mescolate sempre a vel. 6 per 30 secondi. Aggiungete le uova, le farine, il burro ammorbidito e mescolate a vel. 4 per 1 minuto. Da ultimo unite il lievito e la scorza grattugiata del limone, poi azionate altri 30 secondi vel. 4.

Versate il tutto in uno stampo da 24cm e cuocete a 180°C per 40 minuti.

Curiosità e consigli

Potete realizzare anche una versione della torta clementina rovesciata: sul fondo della tortiera, prima di versarci l'impasto, create un sottile strato di zucchero e posizionate delle fettine sottili di clementine. Poi ricoprite con l'impasto. Quando la torta sarà cotta, la rovescerete e le clementine saranno perfettamente caramellate e inserite nell'impasto.