diredonna network
logo
Ricetta: Torta della Nonna con Crema Pasticciera e Pinoli

Pasta ncasciata

Pane di segale

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Focaccia di patate

Zucchine ripiene

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Torta di carote e mandorle

Pesche ripiene

Biscotti al latte

Torta della Nonna con Crema Pasticciera e Pinoli

Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per la Pasta Frolla
Per la Crema
  • Latte
    0,500 lt
  • Zucchero
    150 gr
  • Farina di Grano tenero tipo 00
    50 gr
  • Uova
    3
  • Limone solo la scorza grattuggiata
    1 pizzico

Torta della Nonna con Crema Pasticciera e Pinoli

La torta della nonna con crema pasticciera e pinoli è un dolce delicato, dal sapore antico e molto semplice e veloce da realizzare.
Inoltre la ricetta della frolla la potrete riutilizzare per qualsiasi altra crostata!

Preparazione

  1. 1.

    PER LA FROLLA

    Ammorbidite il burro, mettendolo in una ciotola e scaldandolo in microonde oppure sul fuoco. Lasciatelo raffreddare prima di utilizzarlo.

  2. 2.

    In una ciotola abbastanza grande oppure su un piano di lavoro, mettete la farina ed al centro aggiungete man mano tutti gli altri ingredienti.

    Mescolate il tutto energicamente con le mani, fino a che non otterrete un panetto compatto e liscio.

  3. 3.

    Dividere il panetto ottenuto in due, uno deve essere più grosso perché deve essere la base della torta e quindi quando lo si stenderà nella tortiera dovrà rimanere il bordo; l’altro panetto servirà per la copertura.

  4. 4.

    Mettere i panetti nel frigo, coperti da un panno per 30 minuti, intanto prepariamo la crema!

  5. 5.

    PER LA CREMA

    In un pentolino sbattere le uova con lo zucchero.

    Aggiungere poi il latte, la farina e la scorza del limone

    Mescolando sempre all’aggiunta di ogni ingrediente, muovendo la frusta (o la forchetta) dal basso verso l’alto.

  6. 6.

    Mettere il pentolino sul fuoco, fiamma media e continuare a girare fino a che non si addensa, dopo di che spegnere il fuoco e far freddare continuando di tanto in tanto a mescolare.

  7. 7.

    Togliere dal frigo i panetti e stenderli creando la forma della teglia desiderata (ricordo che quello più grosso deve essere steso maggiormente)

    Foderare la teglia con carta forno e mettere il disco più grosso sotto e fare aderire bene.

    Riempire con la crema.

  8. 8.

    Ricoprire con il disco più piccolo e poi ripiegare verso l’interno i bordi dell’impasto sottostante.

    Ricoprire la torta con pinoli e fare una leggera pressione per farli aderire all’impasto.

  9. 9.

    Infornare a 180º per 30 minuti.

    BUONA TORTA!

Curiosità e consigli

Quando si fredda, spolverare la torta con zucchero a velo.

Per dare un tocco più goloso, nella crema si possono aggiungere delle gocce di cioccolato.