Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Ayran

L’ayran è una bevanda interessante, che si prepara con yogurt, acqua e sale. È di origine turca, ma viene preparata anche in Medio Oriente, Asia Centrale  e in parte dell’Europa (Bulgaria, Albania e Grecia): molti cibi e bevande tipiche come questa hanno però una ragione “ambientale” nella loro essenza.

All’interno di questa ricetta ci sono piccole varianti di ingredienti da regione a regione: lo yogurt può essere infatti a base di latte di pecora, mucca, capra o addirittura di dromedario, c’è chi usa più o meno sale, chi usa l’acqua frizzante, chi aggiunge aromi, come frutta o cannabis.

Non è esattamente un cocktail analcolico l’ayran, ma possiede una funzione specifica relativa alle aree della Terra in cui è diffuso. L’ayran aiuta infatti contro la disidratazione: nei territorio in cui viene consumato infatti fa caldo in gran parte dell’anno, e la bevanda aiuta a reintegrare liquidi nell’organismo. Non solo, ma la bevanda fa bene anche contro i bruciori di stomaco e nutre la flora intestinale.

Naturalmente l’ayran è vegetariano, e non è adatto a coloro che sono allergici o intolleranti al singolo ingrediente. Ma nelle nazioni in cui viene preparato è così diffuso che viene preparato in bar, ristoranti e perfino nelle catene internazionali di fast food.

Quando preparare questa ricetta?

L’ayran è una bevanda che può essere consumata a merenda oppure come aperitivo.

Preparazione

  1. Frullate insieme lo yogurt, l’acqua e un cucchiaino di sale.

  2. Aggiungete opzionalmente un po’ di ghiaccio e continuate a frullare.

  3. Versate la bevanda in un bicchiere apposito e nel caso farcite con della frutta.

Curiosità e consigli

  • Se farcite con la frutta, evitate gli agrumi, che rischiano di avere un gusto stridente rispetto al resto.
  • Quando preparate bevande di questo tipo, usate sempre poco ghiaccio per non annacquarli troppo.