Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 30 minuti

Difficoltà

Cottura

50 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Devil's food cake

La Devil’s food cake è una torta di origine americana molto particolare: è fatta a strati e il suo colore è cioccolato scuro. Ma non pensate che ci voglia molto cacao in polvere per l’impasto: in pratica si usa un po’ di bicarbonato di sodio per dolci (che è diverso, per esempio, da quello che usereste per pulire l’argento), il che modifica il pH dell’impasto, rendendolo tipicamente più scuro e tanto caratteristico.

Le fasi di preparazione per la Devil’s food cake non sono apparentemente complesse: si prepara l’impasto della torta e poi la crema che ne farcirà sia l’interno che l’esterno. In realtà, per ottenere entrambe queste parti del dolce, si deve procedere con prudenza e magari la prima volta vi sembrerà una ricetta difficile. Non vi spaventate, perché è solo semplicemente complessa, forse anche un po’ lunga, ma non difficile, soprattutto quando ci prenderete la mano.

Un’altra particolarità della Devil’s food cake è che non si usano molte uova rispetto ad altre torte simili, e che si utilizzano invece due tipi di zucchero, quello semolato e lo zucchero muscovado, che è un tipo di zucchero di canna solitamente usato per la produzione di alcolici e che si presenta con un aspetto piuttosto scuro e umido.

Quando preparare questa ricetta?

La Devil’s food cake è una torta che si può consumare sia a fine pasto che a merenda.

Preparazione

  1. Amalgamate in una ciotola l’acqua bollente, il cacao in polvere, lo zucchero semolato e 100 grammi di zucchero muscovado.

  2. In un’altra ciotola si mescolano insieme la farina, il lievito e il bicarbonato.

  3. Nella prima ciotola, aggiungete 125 grammi di burro e lavoratelo, formando una cremina cui aggiungerete anche la vaniglia. Poi uniteci anche un uovo e metà della seconda ciotola, amalgamando il tutto. Successivamente si aggiunge anche il secondo uovo e la metà rimanente della seconda ciotola: amalgamando si ottiene l’impasto per la torta.

  4. Versate il composto in una teglia a cerniera preimburrata e cuocete a forno preriscaldato statico a 180°C per 35 minuti.

  5. Per la crema, mescolate insieme in un pentolino sul fornello l’acqua a temperatura ambiente, il rimanente zucchero muscovado  e il rimanente burro. Si spegne il fornello e si aggiunge il cioccolato tritato, amalgamando con forza per ottenere un composto liscio. Dopo di che si lascia raffreddare e si farcisce interno ed esterno della torta.

Curiosità e consigli

  • Quando si prepara la crema, si divide il quantitativo a metà: una metà farcisce l’interno della torta e l’altra decora la superficie esterna.
  • Si utilizza lo zucchero semolato e lo zucchero muscovado, uno zucchero di canna molto umido.