Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 20 minuti

Difficoltà

Cottura

45 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Pasticcio di pollo e patate

Il pasticcio di pollo e patate è un secondo piatto semplice da realizzare, o volendo anche un piatto unico, dato che è consistente e sostanzioso. Si basa sul perfetto connubio di pollo e patate: queste ultime vengono bollite per poi essere schiacciate e amalgamate con uova e formaggio grattugiato, mentre il pollo costituisce il ripieno del pasticcio.

Abbiamo optato per una semplice scottatura su ghisa per quanto riguarda gli straccetti di pollo, in modo che in forno la carne non si indurisca troppo nella cottura d’insieme.

Si tratta di un piatto ideale da preparare a pranzo e cena perché, pur essendo sostanzioso, è leggero e piacerà sia agli adulti che ai bambini. Magari, se la ricetta è rivolta anche a questi ultimi, è importante dosare moderatamente l’utilizzo di spezie: i bambini le possono consumare, a meno di allergie o intolleranze, ma è comunque bene non esagerare, perché i loro palati sono più sensibili ai sapori rispetto a noi adulti, qualora siamo soliti abbondare con gli aromi.

Questo piatto può essere preparato sia al forno elettrico che al microonde. Dipende se preferite che la superficie superiore del vostro pasticcio di pollo e patate sia croccante e con la tipica crosticina che il grill provoca sulle patate, oppure che il tutto risulti più morbido e soffice.

Quando preparare questa ricetta?

Il pasticcio di pollo e patate è un secondo piatto o un piatto unico da preparare a pranzo o cena.

Preparazione

  1. Bollire le patate e poi pulirle, togliendo la buccia.

  2. Schiacciare le patate in una ciotola usando la forchetta o con le mani. Aggiungere le uova e il parmigiano grattugiato, amalgamando il tutto.

  3. Tagliare il petto di pollo, ottenendo degli straccetti, e scottarli appena su una piastra di ghisa con un po’ di sale.

  4. Imburrare una teglia da forno. Dividere a metà l’impasto a base di patate e rivestire il fondo della teglia appiattendolo per formare la base del pasticcio. Adagiare su esso gli straccetti, distribuendoli uniformemente. Ricoprire con un ultimo strato di impasto e qualche fiocchetto di burro sulla superficie superiore.

  5. Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per una ventina di minuti.

Varianti

Pasticcio di pollo e patate in padella

In questa variante, gli straccetti di pollo, anziché essere scottati sulla piastra di ghisa, vengono saltati in padella con olio d’oliva e cipolla tritata. Oltre agli straccetti, anche la cipolla viene inserita nel ripieno del pasticcio.

Curiosità e consigli

  • Le patate possono anche non essere bollite, ma utilizzate direttamente tagliate a filetti sottili e mescolate con uova e parmigiano.
  • Potete aggiungere delle spezie, sia noce moscata che erbe per arrosti.