Quadrotti al limone

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

50 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Quadrotti al limone

Imperdibile golosità per gli amanti dei dessert al sapore di agrumi: i quadrotti al limone sono una prelibatezza adatta a tutti i momenti della giornata. Possono essere serviti a colazione, ma anche come dessert di fine pasto sapranno farsi apprezzare. L’ideale però è portarli in tavola come protagonisti di un tè delle cinque in vero stile british.

Questo dolce dalla doppia consistenza è molto più facile da realizzare di ciò che pensate. Non servono nemmeno attrezzature particolari, basta avere una teglia rettangolare in cui cuocerli. Se non avete una teglia per dolci rettangolare, potete utilizzare anche una pirofila ricoperta di carta da forno bagnata e strizzata.

Gli ingredienti dei quadrotti al limone sono pochi e semplici, per darvi la garanzia di un dolce genuino che può essere proposto anche ai bambini.

Se invece pensate di offrire i vostri quadrotti al limone solo agli adulti, potete sperimentare una versione leggermente alcolica aggiungendo alla glassa al limone una tazzina di limoncello, meglio ancora se fatto da voi in casa!

Vi sono avanzati dei limoni, dopo la preparazione dei quadrotti?  Non temete, di proposte dolci ne esistono tantissime: qui di seguito vi accompagniamo passo passo nella realizzazione della delizia al limone, un grande classico!

Delizia al limone

Quando preparare questa ricetta?

Preparate i quadrotti al limone se avete voglia di una merenda originale e gustosa.

Preparazione

  1. Iniziate dalla preparazione della base: inserite tutti gli ingredienti, quindi la farina, il burro morbido a temperatura ambiente, il pizzico di sale, il mezzo cucchiaino di lievito in un mixer.
    Azionatelo e realizzate un impasto anche grezzo, poco compatto.

  2. Foderate la vostra tortiera rettangolare con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato.  Versate sopra l’impasto e appiattitelo con le mani, per avere una base uniforme.

  3. Mettete in forno a 180°C per circa 20 minuti, nel frattempo preparate la crema al limone.

  4. Frullate lo zucchero, poi aggiungete alla polvere di zucchero tutti gli altri ingredienti e mescolate bene con le fruste elettriche.

  5. Togliete dal forno la base, versate sopra la crema e rimettete tutto in forno, questa volta a 150°C, per altri 30 minuti.

  6. Sfornate e lasciate raffreddare prima di togliere dalla teglia. Quindi, rifilate i bordi con un coltello, tagliate tutto a quadrati e servite spolverizzato con zucchero a velo.

Varianti

Quadrotti al limone senza glutine

Per realizzare la versione di questa ricetta senza glutine, mantenete le stesse quantità di tutti gli ingredienti, ma sostituite la farina 00 con la farina di riso. Tritatela ancora prima di utilizzarla, per ottenere una polvere finissima. Il gusto di questo dolce sarà ottimo!

Quadrotti al limone e cioccolato bianco

Se siete amanti del cioccolato, aggiungete 100g di cioccolato bianco, sciolto, alla crema di limone. Allo stesso tempo, però, togliete 100g di zucchero dalla crema, per non ottenere un risultato stucchevole.

Quadrotti al limone Bimby

Grazie al Bimby potrete dimezzare i tempi di preparazione del dolce.

Per la base, versate tutti gli ingredienti insieme nel boccale e azionatelo 3 minuti a vel. spiga. Poi cuocete la base come indicato nella ricetta originale. Anche senza lavare il boccale preparate la crema: iniziate polverizzando lo zucchero, 30 secondi a vel. 10, poi aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolate a vel. 3 per circa 1 minuto. Procedete con la preparazione come nella ricetta senza Bimby.

Curiosità e consigli

  • Potete decorare ogni quadrotto con una sottilissima fetta di limone fresco. In alternativa, potete utilizzare bucce di limone candite.