Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Tagliata ai funghi

La tagliata ai funghi è un piatto classico che si trova nei menu di moltissimi ristoranti. È raffinato e gustoso, ma non vi fate spaventare: la preparazione è davvero semplice, vi richiederà pochissimo tempo e non vi impegnerà in generale più di tanto.

Per preparare la tagliata di funghi dovete realizzare una ricetta che consta di due fasi molto differenti. Nella prima fase dovete trifolare i funghi in una padella con l’olio di oliva. Noi vi abbiamo consigliato i plerotus, ma vanno bene anche gli champignon classici, gli champignon crema o i chiodini. Questi ultimi vanno lasciati interi in cottura. La seconda fase invece prevede una grigliata di bistecche di manzo o di altra carne a vostra scelta. Infine c’è l’impiattamento, che non è una fase vera e propria, ma la composizione del piatto con le striscioline di carne e il contorno di funghi.

Per accompagnare la tagliata di funghi avete diversi vini tra cui scegliere. La ricetta si basa infatti su un equilibrio interessante: ci sono i funghi che sono delicati e c’è la carne che invece ha un sapore più deciso. Per cui potete spaziare da un bianco corposo, magari lo stesso che usate per sfumare i funghi, ma anche un rosato leggero, magari anche frizzante ma secco.

Quando preparare questa ricetta?

La tagliata ai funghi è un secondo piatto che può essere consumato a pranzo oppure a cena.

Preparazione

  1. Lavate e tagliate i funghi a fettine.

  2. In una padella con un fondo d’olio, fate cuocere i funghi per una decina di minuti, finché il loro fluido naturale non si “ritirerà” in buon ordine. Sfumate con il vino bianco. Aggiustate di sale e di pepe.

  3. Spennellate una piastra in ghisa con l’olio di oliva e lasciate scaldare.

  4. Cuocete ma non troppo le bistecche di manzo (quando le taglierete dovrà restare un po’ di rosa all’interno), da un lato e dall’altro.

  5. Tagliate le bistecche a strisce e impiattate con i funghi. Servite caldi.

Varianti

Tagliata di maiale ai funghi

In questa variante, potete usare al posto del manzo delle bistecche di maiale disossate.

Curiosità e consigli

  • In alternativa ai plerotus, potete usate champignon classici, potete usare chiodini o champignon crema.
  • Se invece del manzo preferite la vitella o il maiale, potete optare per bistecche differenti da quelle indicate.