Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 0 minuti

Difficoltà

Cottura

50 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Torta di mais

La torta di mais è una ricetta perfetta per colazione o merenda. Potete mangiarla così com’è, tagliata a fette, o farcirla successivamente con marmellata o Nutella se vi piace. Potete accompagnarla con latte, caffè, succo di frutta o tè: è una torta morbida e leggera e potrà piacere a grandi e piccini. Ricordate però che la torta non è vegan, ma vegetariana, e non è adatta a chi soffre di allergie o intolleranze al singolo ingrediente.

La torta di mais si prepara come un normalissimo ciambellone. Tanto che per i primi tempi, dato che nell’impasto c’è il lievito in polvere istantaneo, se non siete degli esperti in cucina, è meglio prepararla in una ciambelliera, affinché non cresca troppo soltanto al centro. Quando avrete maturato esperienza, potrete utilizzare una teglia qualunque, come per esempio una teglia a cerniera.

Preparare la torta di mais è molto semplice, soprattutto se usate le fruste elettriche. Come sempre per le torte, o si parte dai fluidi o si parte dalle polveri. Noi siamo partiti dai fluidi, mescolando uova e zucchero per poi aggiungere il burro e quindi le farine e il lievito setacciati. Ci aggiungiamo anche un po’ di latte, nel caso in cui le farine risultino troppo secche e l’impasto abbia bisogno di essere ammorbidito un po’ di più.

Quando preparare questa ricetta?

La torta di mais è un dessert che può essere consumato a colazione oppure a merenda.

Preparazione

  1. Rompete le uova in una ciotola e sbattetele con le fruste elettriche.

  2. Aggiungete il burro dopo averlo sciolto in un pentolino o nel microonde e versate le due farine con il lievito setacciati. Amalgamate con le fruste elettriche.

  3. Aggiungete a poco a poco del latte, continuando a usare le fruste, fino a ottenere un composto molle.

  4. Dopo aver imburrato una teglia, versateci il composto e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Controllate con uno stuzzicadenti lungo. Dopo la cottura lasciate raffreddare e servite.

Varianti

Torta con farina di mais e cioccolato

In questa variante, si aggiungono all’impasto 70 grammi di cacao amaro.

Torta con farina di mais e uvetta

In questa variante, nell’impasto si aggiungono 100 grammi di uvetta rivoltata nella farina. Si compie questo gesto affinché l’uvetta non finisca sul fondo durante la cottura della torta.

Curiosità e consigli

  • La farina di mais da usare è quella molto gialla, tipo fioretto.
  • Non stupitevi per la quantità di burro: occorre che la torta sia molto morbida e la farina di mais è molto secca, per cui va riequilibrata con il burro e con una porzione di farina Manitoba.