diredonna network
logo
Ricetta: Fettuccine Alfredo

Fettuccine Alfredo

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

5 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Fettuccine Alfredo

Conoscete le fettuccine Alfredo? Non ancora? Allora seguiteci per scoprire di cosa vi parleremo oggi! Nonostante non siano molto conosciute in Italia, le fettuccine Alfredo sono un piatto italianissimo, una gustosa pasta all’uovo condita con tanto burro e parmigiano. Perché si chiamano così? Semplicemente perché la ricetta fu inventata dal Alfredo, proprietario di un ristorante di Roma, nel 1914.

Il suo intento era quello di rimettere in forze la moglie indebolita dalle fatiche del parto. Il piatto piacque così tanto alla moglie che da quel giorno fu inserito nel menù di tutti i giorni e divenne il punto di forza del ristorante. Il vero salto di questo piatto si ebbe quando due star di Hollywood assaggiarono questa ricetta durante il loro viaggio di nozze a Roma, e ne furono talmente colpiti che i due decisero di donare due posate d’oro, cucchiaio e forchetta, con una dedica incisa sopra riportante la frase “To Alfredo, the King of Noodles”.

Fu così che il ristorante di Alfredo divenne meta delle star americane! Ci state ancora pensando? Seguiteci e preparate questa specialità per i vostri amici!

Quando preparare questa ricetta?

Le fettuccine Alfredo si preparano quando si ha voglia di un pranzo veloce e gustoso.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate la pasta all’uovo. Setacciate la farina in una ciotola e unite le uova al centro. Lavorate con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo. Trasferite il tutto su un piano da lavoro e aggiungete poca farina per continuare a lavorare il tutto. Non appena l’impasto risulterà liscio ed elastico, formate una palla e avvolgetela nella pellicola. Lasciatela riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.

  2. 2.

    Trascorso questo tempo, spolverizzate il piano di lavoro con la farina e dividete l’impasto in 4 parti uguali. Lavorate una parte per volta e lasciate il restante impasto coperto con della pellicola per evitare che si asciughi. Infarinate leggermente la parte di impasto da lavorare e stendetela con la macchina per la pasta fino a ottenere una sfoglia sottile.

  3. 3.

    Lasciate asciugare le sfoglie per un paio di minuti, dopodiché da ogni sfoglia ottenete le fettuccine. Una volta ottenute, arrotolate le fettuccine intorno alla mano in modo da formare un nido e procedete in questo modo fino al termine delle sfoglie. Fate bollire l’acqua in una pentola e non appena avrà raggiunto il bollore, tuffatevi le fettuccine e fatele cuocere per circa 3 minuti.

  4. 4.

    Nel frattempo preparate il condimento, quindi in una padella capiente fate sciogliere il burro a fuoco molto basso in modo che non si bruci e unite un mesto di acqua di cottura della pasta in modo da dare cremosità al condimento. Scolate le fettuccine e unitele in padella, quindi versate un altro mestolo di acqua di cottura e saltate brevemente il tutto mescolando velocemente.

  5. 5.

    Spegnete il fuoco, cospargete di parmigiano grattugiato, regolate di sale e spolverate di pepe nero. Mescolate bene in modo da far amalgamare perfettamente la pasta al condimento e servite le fettuccine Alfredo in tavola ben calde.

Varianti

Fettuccine Alfredo con pollo

Le fettuccine Alfredo con pollo si preparano facendo rosolare i cubetti di pollo con l’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio. Non appena sarà pronto toglietelo dal fuoco e regolate di sale e pepe. In una padella a parte mettete i funghi con l’olio e lo spicchio d’aglio e fate cuocere il tutto fino a che non saranno teneri.

Al temine della cottura unite i piselli e insaporite con sale, pepe e prezzemolo. In una ciotola a parte versate il latte e la farina e mescolate il tutto aggiungendo anche del parmigiano. Man mano unite la panna e mescolate in modo da ottenere una crema densa.

Nel frattempo lessate le fettuccine, scolatele al dente e versatela nella padella con il pollo. Completate il tutto con la crema preparata nella ciotola e servite in tavola ben calde.

Fettuccine Alfredo con panna

Le fettuccine Alfredo con panna si preparano tagliando il burro a pezzetti e ponendolo in una ciotola capiente. In una pentola portate a bollore abbondante acqua salata e versate due, tre cucchiai di acqua di cottura nella ciotola con il burro per farlo ammorbidire.

Cuocete la pasta al dente e scolatela tenendo da parte l’acqua di cottura. Versatela nella ciotola con il condimento e unite la panna. Mescolate e unite una manciata di parmigiano e una spolverata di pepe bianco. Unite poca acqua calda in modo da ottenere una crema, regolate di sale e servite in tavola ben calde.

Curiosità e consigli

  • Le fettuccine Alfredo si conservano in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico per al massimo 2 giorni. 
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Le fettuccine possono essere congelate da crude. 
  • Il piatto è molto diffuso negli Stati Uniti.