diredonna network
logo
Ricetta: Moscardini in umido

Moscardini in umido

Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Moscardini in umido

I moscardini in umido sono un piatto molto gustoso, semplice e veloce da preparare. Piacciono proprio a tutti, sia ai grandi che ai bambini, in quanto il gusto dei moscardini è molto leggero e saporito, e inoltre hanno un costo relativamente basso. Con questo tipo di mollusco si possono preparare numerose ricette, tra cui l’insalata di moscardini.

Oggi in questo articolo vi indichiamo come preparare la versione in umido. Non dimenticate di dare anche un’occhiata alle varianti! Seguiteci per scoprire come prepararli.

Quando preparare questa ricetta?

I moscardini in umido vengono preparati per una golosa cena a base di pesce.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa pulite i moscardini, quindi con l’aiuto delle forbici separate la testa dai tentacoli e tagliateli a pezzi piccoli. Svuotate accuratamente le sacche e aiutatevi con le dita e sciacquateli molto bene. Dopo averle spellate, tagliate anche le sacche a pezzettini e unitele ai tentacoli.

  2. 2.

    Ora lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi, quindi proseguite tagliandoli a dadini. In una padella versate l’olio extravergine d’oliva e l’aglio. Unite il prezzemolo ben tritato e quando l’aglio inizia a dorarsi, unite i moscardini. Sfumate tutto con il vino a fiamma molto alta.

  3. 3.

    Abbassate la fiamma quando il composto sarà completamente evaporato e incorporate i pomodorini. Unite la passata di pomodoro, quindi coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere per circa 30 minuti. Ricordate di dare una mescolata di tanto in tanto.

  4. 4.

    Portate a termine la cottura, quindi eliminate l’aglio e regolate di sale e pepe. Servite i moscardini in umido ben caldi.

Varianti

Moscardini in umido con Bimby

I moscardini in umido si preparano anche col Bimby. Nel boccale inserite cipolla e aglio e tritate tutto a velocità 4 per 20 secondi. Unite l’olio extravergine d’oliva e i pomodorini tagliati a metà e cuocete tutto a 100° per circa 5 minuti a velocità 2.

Posizionate la farfalla e unite i moscardini puliti, il sale, il pepe e il vino. Cuocete tutto a velocità 1, a 100° per circa 45 minuti. Trascorso questo tempo controllate la cottura e, se necessario, proseguite la cottura al Varoma per altri 10 minuti.

Impiattate e servite i moscardini in umido con una spolverata di prezzemolo tritati.

Moscardini in umido con piselli

I moscardini in umido con piselli vengono preparati pulendo accuratamente i moscardini e tagliandoli a pezzi grossi. Si prepara un soffritto con olio, scalogno e aglio tritati e si fanno rosolare i moscardini all’interno per circa 5 minuti.

Si sfuma il tutto con il vino bianco e si fa cuocere per altri 7-8 minuti. Si unisce la passata di pomodoro e non appena questa prenderà bollore si uniscono anche i piselli. Si fa cuocere il tutto per 30-35 minuti. Trascorso questo tempo, si spegne il fuoco e si unisce un cucchiaio di prezzemolo tritato e una manciata di pepe.

moscardini in umido con piselli si servono ben caldi.

Moscardini in umido con polenta

I moscardini in umido con polenta si preparano mettendo dell’olio in un tegame e facendovi soffriggere all’interno lo scalogno tritato. Non appena lo scalogno è dorato, si uniscono i pomodori secchi a pezzi, le olive, il concentrato di pomodoro e i moscardini tagliati a pezzi.

Si fanno insaporire per pochi minuti, quindi si aggiungono un paio di mestoli di acqua calda e si prosegue la cottura fino a che i moscardini non risultino essere morbidi. Nel frattempo preparate la polenta, quindi i moscardini in umido con polenta si servono in tavola ben caldi con l’aggiunta di prezzemolo fresco tritato.

Moscardini in umido con patate

I moscardini in umido con patate sono un’ottima alternativa alla classica ricetta e si preparano mettendo a soffriggere una cipolla tritata insieme all’aglio nell’olio. Si uniscono poi peperoncino e poco prezzemolo. A questo punto si uniscono i moscardini precedentemente puliti e lavati e le patate tagliate a pezzi non troppo piccoli.

Il tutto viene fatto rosolare per un paio di minuti e successivamente si uniscono i pomodori a pezzi. Si prosegue la cottura a fiamma bassa per circa 30 minuti, avendo cura di coprire il tegame con un coperchio. Al termine della cottura il tutto viene spolverato con del prezzemolo fresco tritato e viene servito in tavola ben caldo.

Curiosità e consigli

  • I moscardini in umido si conservano chiusi in un contenitore ermetico posto in frigorifero per al massimo 2 giorni.
  • Nel caso in cui i pomodorini e la salsa risultino essere troppo acidi, unite una puntina di zucchero in fase di cottura.