diredonna network
logo
Ricetta: Platessa al forno

Maiale in agrodolce

Sponge cake

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Risotto asparagi e gamberetti

Pasta Kataifi

Torta ai tre cioccolati

Frico

Platessa al forno

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Valutazione: 4.5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Platessa al forno

La platessa al forno è un secondo piatto gustoso e leggero da preparare per una cena light e soprattutto quando si vuol cercare di far mangiare del pesce ai più piccini. È una ricetta ottima anche perché la platessa è un pesche ricco di proteine e che ha un basso contenuto di grassi.

Inoltre, per un tocco in più, potete aggiungere delle mandorle alla panatura, come fa tata domizi

Possono essere preparati in padella o al forno, in ogni caso la ricetta è molto semplice e  veloce da preparare. Vi siete da poco messi a dieta? Niente paura perché la platessa si rivela una cena ideale e ipocalorica. Ora vi svelo una ricetta gustosissima per prepararla al meglio.

Quando preparare questa ricetta?

La platessa al forno si prepara quando si ha voglia di una cena leggera soprattutto se si è costantemente attenti a mantenersi in linea. Può essere un ottimo compromesso per far mangiare il pesce ai bambini.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa prendete i filetti di platessa e infarinateli leggermente. Successivamente scaldate sul fuoco una padella antiaderente e versatevi un filo d’olio extravergine d’oliva.

  2. 2.

    Adagiatevi i filetti di pesce e fateli rosolare per pochi secondi. Sfumate il tutto con del buon vino bianco. A questo punto disponete i filetti di platessa in una teglia.

  3. 3.

    Mettetevi sopra il prezzemolo fresco tritato e aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva. Infornate a 200° per circa 10 minuti. Servite la platessa al forno con fettine di limone per decorazione.

Varianti

Platessa al forno con patate

Preparare la platessa al forno con le patate è semplicissimo. Basterà lavare le patate e affettarle a uno spessore di 2-3 millimetri. Dopodiché se ne dispone uno strato in una teglia dove avrete precedentemente versato un filo d’olio extravergine d’oliva. Successivamente si dispongono i filetti di pesce e si cuociono in forno a 200° per circa 30 minuti.

Platessa al forno con patate e pomodorini

La platessa al forno con patate e pomodorini si prepara ponendo uno strato di patate e pomodorini in una teglia da forno precedentemente unta e sistemandovi i filetti di pesce in superficie. Condire il tutto con un filo d’olio extravergine d’oliva, sale e pepe e infornare per circa 30 minuti a 180°.

Platessa al forno con zucchine

La platessa al forno con le zucchine è un piatto leggero e molto gustoso composto da zucchine disposte a mò di letto e aromatizzate con delle mandorle e della menta. In superficie vengono posti i filetti di platessa che dovrete leggermente scottare in padella. Et voilà, il piatto è pronto per essere servito.

Curiosità e consigli

  • La platessa al forno si conserva chiusa in un contenitore ermetico in frigorifero per 2 giorni al massimo.
  • La ricetta può essere preparata anche con i filetti di platessa surgelati, ma in questo caso dovrete farli scongelare preventivamente.
  • Anzichè sfumare col vino bianco, utilizzate il succo di limone.
  • Se utilizzate del pesce fresco potrete congelare la preparazione finita.