Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 10 minuti

Difficoltà

Cottura

45 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Lasagne primavera

La lasagna primavera è una lasagna vegetariana che contiene una certa varietà di ortaggi. Noi la prepariamo con crema di piselli, ma la si può fare anche con crema di fave, che sono di stagione. Il condimento è rappresentato da diversi ortaggi coloratissimi, che contribuiscono al nome della ricetta: la lasagna primavera è infatti punteggiata di verde, arancione e rosso anche in virtù dei tanti ingredienti che si possono usare, a proprio piacimento.

Con tutte le lasagne, e la lasagna primavera non fa eccezione, c’è sempre una regola importantissima da tenere presente: tutte le sfoglie di pasta vanno coperte con il condimento o, durante la cottura in forno, si abbrustoliranno. La regola è valida sia che utilizziate le lasagne crude sia che le bolliate prima. Se usate le lasagne crude, come vi diciamo nella ricetta, è importante che il condimento sia ben caldo e fluido, in modo che le sfoglie si ammorbidiscano e insaporiscano ben bene.

Si tratta di un primo piatto, ma può essere considerato anche un piatto unico. Le lasagne primavera infatti sono così ricche di ingredienti da poter essere consumate anche come unica portata: sono quindi saporite e molto nutrienti, e saziano tanto. Potete consumarle in casa ma anche fuori casa, portandovi dietro una monoporzione con la schiscetta.

Quando preparare questa ricetta?

Le lasagne primavera sono un primo piatto che può essere consumato sia a pranzo che a cena.

Preparazione

  1. Tritate la cipolla. Mettetela a rosolare in una padella con un fondo d’olio e aggiungete anche i piselli, aggiustando di sale. Fate cuocere i piselli aggiungendo acqua a temperatura ambiente di tanto in tanto. Dopo una decina di minuti di cottura frullate tutto.

  2. In un’altra padella con un fondo d’olio fate cuocere a cubetti o a rondelle (secondo l’ortaggio) la zucca, la zucchina, i peperoncini dolci, la melanzana. Fate cuocere per circa un quarto d’ora e aggiustate di sale.

  3. Versate un po’ della parte liquida che si è formata in padella dalla cottura degli ortaggi sul fondo di una teglia da forno. Adagiate tre sfoglie di lasagna. Ricoprite distribuendo un po’ di besciamella, di piselli frullati e di ortaggi saltati. Aggiungete sopra altre tre sfoglie e condite come il primo strato. Ripetete altre due volte. Anche lo strato superiore deve essere ben ricoperto di condimento.

  4. Cuocete in forno a 180°C per circa 25 minuti e servite.

Varianti

Lasagna estiva

Si tratta di una variante con il condimento a base di melanzane e zucchine.

Lasagne agli asparagi

In questa variante il condimento principale è rappresentato dagli asparagi.

Lasagne di zucchine

È una variante con un condimento principale a base di zucchine.

Curiosità e consigli

  • È importante che tutta la pasta sia coperta da un condimento o si brucerà in forno.
  • Possono essere aggiunti nel condimento ortaggi a proprio piacimento, come funghi o pomodori.