diredonna network
logo
Ricetta: Tiramisù alla Frutta Fresca

Maiale in agrodolce

Sponge cake

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Fonduta di formaggio

Pizza di scarola

Tiramisù alla Frutta Fresca

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Tiramisù alla Frutta Fresca

Il tiramisù alla frutta fresca è una vera e propria bontà che tutti amano, sia in versione invernale che in versione estiva.

Il tiramisù alla frutta fresca si realizza prediligendo sempre la frutta fresca di stagione.

In estate, possiamo utilizzare le albicocche, le susine, le pesche, il melone e l’uva, mentre in inverno possiamo pensare ai frutti di bosco, che è la ricetta che vi proponiamo noi.

Questo dolce si presta perfettamente ad essere servito come fine pasto, o per una fresca merenda in compagnia.

Di varianti ce ne sono un’infinità e, come ho già detto in precedenza, basterà utilizzare la frutta di stagione per avere ogni volta un gusto nuovo.

Per avere sempre una ricetta diversa possiamo anche sostituire le basi, e quindi utilizzare un pan di spagna o ancora i pavesini o dei semplici biscotti secchi.

Insomma, via libera alla vostra fantasia.

Ecco qualche idea:

Tiramisù ai frutti esotici

Variante super golosa e, se impazzite per il gusto della frutta esotica, questa è la variante che fa per voi.

Dovrete realizzare la classica crema a base di mascarpone e alleggerita con la panna e sostituire ai frutti di bosco la frutta esotica come mango, papaya e frutti della passione.

Tiramisù al limoncello

Un gusto fresco e delicato con questa variante.

I savoiardi vengono bagnati in una miscela di latte e limoncello e alla crema al mascarpone viene mescolato una crema di limone, realizzata sul fuoco con succo di limone, zucchero e tuorli.

Si guarnisce il tutto con delle scorzette di limone.

Tiramisù alla mela

Variante realizzata con una composta di mele.

La composta si realizza cuocendo le mele con acqua, succo di limone, zucchero, cannella e vaniglia.

Si fa cuocere il tutto per circa 20 minuti, si prepara la crema al mascarpone e si realizzano gli strati di biscotti, crema e composta fino ad esaurimento.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziamo mettendo a macerare i frutti di bosco con 3 cucchiai di zucchero e lasciateli per circa mezz’ora. Nel frattempo preparare la crema per il dolce. 

  2. 2.

    In una ciotola mescolare il mascarpone, lo yogurt e i due cucchiai di zucchero rimanenti. Montare il tutto fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

  3. 3.

    Procedete al montaggio del dolce. In una teglia disponete uno strato di savoiardi inzuppati nel latte o, se preferite, nel succo di frutta ottenuto dalla macerazione dei frutti di bosco.

  4. 4.

    Disporre uno strato di crema e i frutti di bosco e continuare così fino ad esaurimento degli ingredienti e ricordando di terminare con uno strato di crema.

  5. 5.

    Decorare con frutti di bosco interi e foglioline di menta. Mettete in frigo per circa 3 ore e, trascorso questo tempo, servite.

Curiosità e consigli

  • Il dolce necessita di circa 3 ore di riposo in frigorifero.
  • Al posto del mascarpone, per realizzare una versione light, si può utilizzare la ricotta.
  • Utilizzate le basi che più preferite. Potete realizzare il dolce in teglia o in coppa.
  • Aggiungete un bicchierino del liquore preferito alla crema per ottenere una versione alcolica.