diredonna network
logo
Ricetta: Torta senza Uova e senza Latte

Pane di segale

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Focaccia di patate

Zucchine ripiene

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Torta di carote e mandorle

Pesche ripiene

Biscotti al latte

Cotoletta alla bolognese

Torta senza Uova e senza Latte

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

6-8 persone

Stagioni

Valutazione: 4.7. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Torta senza Uova e senza Latte

La torta senza uova e senza latte è la torta perfetta per chi è intollerante a questi due ingredienti, ma non vuole rinunciare assolutamente al dolce.

Video ricetta di Akemitika.

Si prepara anche senza burro e, per questo motivo, è anche la torta di chi tiene pazzamente alla linea.

Otterrete un dolce molto morbido e leggero che farà ricredere anche i palati più scettici.

Perciò seguite bene la ricetta e stupite i vostri parenti e amici con un dolce light a fine pasto.

Esistono anche molte varianti di questa splendida torta che ora vado a spiegarvi.

Torta matta al cioccolato senza uova e senza latte

Variante molto particolare anche nel nome.

Viene così chiamata perché realizzata con pochissimi ingredienti e pochissimi grassi, e non per questo è meno golosa.

È di origine americana e fu inventata durante gli anni della depressione economica; era conosciuta con il nome di crazy cake perché non conteneva i classici ingredienti delle torte, ovvero latte, uova, lievito e burro.

Si prepara esclusivamente con acqua, farina, zucchero e cacao più un pizzico di bicarbonato per farla lievitare.

Potete arricchirla come più vi piace.

Torta al cacao senza uova e senza latte

A differenza della torta matta, in questa variante compaiono l’olio di semi e il classico lievito per dolci.

Non dovrete far altro che sostituire parte della farina con il cacao e il gioco è fatto.

Avrete ottenuto la vostra torta al sapor di cioccolato.

Torta all’arancia senza uova e senza latte

È una variante identica alla ricetta originale, ma al posto della scorza e succo di limone si utilizzano scorza e succo di arancia.

Chiaramente potete aumentare le dosi da un’arancia a due, in base a quanto vorrete sentire questo ingrediente nel risultato finale.

Torta di mele e pinoli senza uova e senza latte

È una variante completamente vegana che utilizza il succo di mela all’interno dell’impasto, insieme agli amati pinoli che andranno tostati per esaltarne il sapore.

La superficie della torta viene ricoperta con fettine sottili di mela e una spolverata di zucchero di canna.

Torta di carote senza uova e senza latte

All’impasto della torta originale dovrete aggiungere delle carote grattugiate.

Anche questa variante necessita di pochissimi ingredienti e pochissimo tempo per la preparazione.

In più potete realizzarla anche senza lievito, per chi avesse intolleranze anche verso questo tipo di ingrediente.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziate preriscaldando il forno a 180° e nel frattempo in una ciotola mescolate l’acqua con l’olio e il succo di limone. Per fare questo potete comunque aiutarvi con le fruste elettriche.

     

  2. 2.

    Unite lo zucchero e continuare a mescolare il tutto. A questo punto unire le polveri, farina, vanillina e lievito, accuratamente setacciate.

  3. 3.

    Foderate una tortiera a cerchio apribile del diametro di 24 cm di carta forno e versatevi il composto all’interno. Livellatelo per bene e infornate.

  4. 4.

    Cuocete la torta per 30 minuti circa. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

  5. 5.

    Spegnete il forno e sfornate la vostra torta. Lasciatela freddare completamente, poi sformatela e cospargetela di abbondante zucchero a velo.

Curiosità e consigli

  • Quando si inforna un dolce in generale il forno dovrebbe essere sempre statico e alla temperatura di 180°. Se però utilizzate un forno ventilato ricordate che cuociono prima a una temperatura molto minore. 
  • La ricetta prevede l'utilizzo di olio di semi, ma se preferite e amate il sapore più forte e deciso, potrete utilizzare anche l'olio d'oliva.
  • In questo caso si utilizza la carta forno per non imburrare e infarinare la tortiera e dare calorie a un dolce così leggero.
  • Anche gli aromi potete variarli a piacimento.
  • Se proprio volete commettere un peccato di gola, abbinate questa torta a una fonduta di cioccolato