Ricetta Banoffee pie | Roba da Donne

Dettagli ricetta

Preparazione

2 ore e 30 minuti

Difficoltà

Cottura

2 ore e 0 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Banoffee pie

La Banoffee Pie è una torta molto conosciuta e amata nel mondo anglosassone, molto meno nota invece da noi. Si tratta di un dessert realizzato a strati diversi, piuttosto semplice da fare, in cui gli indiscussi protagonisti sono le banane e il caramello. Il termine Banoffee, infatti, è una parola inventata, una simpatica unione tra le parole bananas e toffee, le note caramelle mou.

Questa torta non necessita di cottura in forno: è un perfetto dessert estivo, che vi permette di portare in tavola un dolce scenografico senza rischiare di riscaldare tutta la cucina.

Il guscio della Banoffee Pie è realizzato proprio come la base della cheesecake. Se avete un po’ di esperienza con le cheesecake, sapete che la riuscita finale del dolce dipende in parte dai biscotti che scegliete per la base. Se avete già sperimentato vari frollini, sapete cosa scegliere anche per la vostra Banoffee Pie.

Se siete ai primi tentativi, partite da un biscotto semplice, non troppo dolce. Se volete una vera esplosione al cioccolato, scegliete i biscotti al cacao. Con un po’ di attenzione e con i biscotti giusti, potete creare anche la vostra versione gluten free.

Il caramello può essere sostituito con il dulche de leche, una golosissima crema dolce.

Dulce de leche

Quando preparare questa ricetta?

Preparate la Banoffee Pie per una merenda in stile inglese, o per terminare un brunch.

Preparazione

  1. In un mixer tritate i biscotti. Fate sciogliere il burro e mescolatelo alla farina di biscotti. Versate il tutto sul fondo di una tortiera, foderata con carta da forno, poi livellate e pressate con un cucchiaio. Create anche un bordino alto almeno un centimetro. Quindi, lasciate in frigorifero alcune ore per farlo addensare.

  2. Fate bollire in abbondante acqua il latte condensato, chiuso nella sua lattina, per almeno 2 ore. Prima, eliminate l’etichetta e controllate che la lattina non abbia la linguetta per l’apertura. Ogni 20 minuti circa capovolgetela e controllate che sia sempre coperta di acqua.

  3. Togliete dalla tortiera la base al biscotto, tagliate le banane a fettine e disponetele a raggiera per coprire il fondo della torta. Quindi, versate sulle banane la salsa al caramello, fino a coprirle.

  4. Montate la panna e versatela sulla torta. Quindi, ricoprite di scaglie di cioccolato. Conservate in frigorifero fino al momento di servire la torta.

Varianti

Banoffee Pie Bimby

Come prima cosa inserite nel boccale il burro e scioglietelo per 2 min. vel. 1 a 50 °C. Quindi, aggiungete i biscotti e mescolate il tutto con qualche colpo di turbo e poi mescolando a vel. 4.
Trasferiteli quindi nella tortiera, foderata con carta da forno, e create il guscio della torta.
Riponetelo in frigorifero per alcune ore. Nel frattempo, fate bollire il latte condensato come indicato nella ricetta originale.
Lavate il boccale, inserite la farfalla e montate la panna a vel. 3 fino ad ottenere la consistenza che desiderate.
Quindi, componete la torta come indicato nella ricetta senza Bimby.