Cream tart

La cream tart è la torta di tendenza per feste e compleanni, capace di stupire tutti gli ospiti.

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Cream tart

La cream tart è un dolce molto facile da preparare ma dall’aspetto incredibilmente sorprendente. Gli strati di pasta frolla possono essere riempiti con crema al mascarpone e decorati con fiori, frutta fresca, meringhe, cioccolatini, macarons e dolcetti.

La cream tart è una torta di grande tendenza: nasce dall’estro di una giovane pasticciera di Tel Aviv, Adi Klinghofer. Sul suo profilo Instagram ritrae tutte le sue creazioni, torte favolose che lasciano senza fiato.

Dolci, belle ed eleganti, le cream tart sono un’ottima scelta per feste, compleanni, addii al nubilato, baby shower.

Il consiglio è di evitare di preparare tutto con largo anticipo, ma di finire le decorazioni poco prima di servire la torta. Per rendere il dolce più leggero e particolare, il mascarpone può essere sostituito con crema al formaggio, Philadelphia o ricotta e panna fresca.

Inoltre, non dimenticate di aggiungere della frutta fresca, perché apporta molto sapore e bilancia la ricchezza della crema. Potete realizzare la cream tart con molti strati, da due in su.

Un altro dolce godurioso per le feste è la torta al mascarpone, ecco riproposta la nostra ricetta:

Torta al mascarpone

Quando preparare questa ricetta?

La cream tart è ottima per festeggiare un compleanno o un’occasione speciale.

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate la farina di tipo 0 con quella di mandorle, aggiungete un pizzico di sale e unite burro e zucchero a velo.

  2. Unite al composto le uova, impastate formando un panetto di pasta frolla. Mettete in frigo per un’ora avvolto da pellicola.

  3. Stendete la pasta frolla e utilizzate un foglio o una sagoma per tagliare le forme che desiderate: a cuore, a numero, a lettera.

  4. Cuocete la pasta frolla per 15 minuti a 180° in forno pre-riscaldato.

  5. Preparate la crema. Montate la panna con una frusta, aggiungete il mascarpone e lo zucchero a velo.

  6. È arrivato il momento di decorare. Disponete il primo strato di pasta frolla. Con l’aiuto di un sac a poche, formate dei ciuffi e disponeteli uno accanto all’altro. Posate sopra il secondo strato di pasta frolla.

  7. Aggiungete alla cream tart macarons, cioccolatini, fiori, frutta fresca, a seconda del vostro gusto.

Varianti

Cream tart al cioccolato

La cream tart può essere realizzata anche al cioccolato. Aggiungete 100 grammi di cacao amaro alla pasta frolla e, se proprio non volete farvi mancare nulla, unite alla crema del cioccolato fuso.

Cream tart Bimby

La cream tart può essere preparata anche con il Bimby.

Cominciate sempre dalla pasta frolla. Inserite nel boccale farina e burro lavorando per 30 Sec. Vel. 4.

Aggiungete zucchero e uova, fate partire 4 minuti Vel. Spiga. L’impasto è pronto, formate un panetto, avvolgete nella pellicola e mettete a riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Stendi il panetto, disegna le forme e cuoci la pasta frolla in forno per circa 15/20 minuti a 180°.

Preparate la crema: posizionate la farfalla nel boccale pulito, aggiungete la panna fresca e montate a Vel. 4 per 5 minuti. Aggiungete il mascarpone e lo zucchero a velo, lavorate per 2 minuti Vel. 4.

Adesso potrete assemblare e decorare la vostra cream tart.

Curiosità e consigli

  • Potete decorare la cream tart come preferite. Date sfoggio alla creatività: macarons, foglie, frutta, cioccolatini.
  • Lo stampo per la sagoma potete disegnarlo su un foglio A4.
  • Preparate la frolla e la crema il giorno prima di servirla, poi passate alla decorazione.