Dettagli ricetta

Preparazione

50 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Fichi caramellati alla cannella

I fichi caramellati alla cannella sono una ricetta semplice e sfiziosa per realizzare una merenda o un dessert sorprendente in pochi passi e con pochissimi ingredienti. Naturalmente non possono mancare i fichi freschi, parliamo di fichi mori, i più dolci che riuscite a trovare a vostra disposizione (quelli molto piccoli, spesso frutto di colture locali sono ottimali per esempio): dei fichi viene sfruttato in questo modo lo zucchero naturale tramite una cottura al vapore.

Per preparare i fichi caramellati alla cannella vi occorre quindi una vaporiera: in commercio ne esistono alcune molto economiche, da scegliere se cucinate al vapore raramente. Ma per i nostri nonni era un altro paio di maniche. Legavano i fichi formando una sorta di collana e li appendevano tramite un sistema di ganci nel camino, dopodiché mettevano a bollire dell’acqua sul fuoco e il processo di cottura, sebbene molto più spartano, era fondamentalmente il medesimo rispetto a oggi.

Completa il quadro un po’ di miele sciolto in un pentolino con della cannella in polvere: et voilà, i fichi caramellati alla cannella sono pronti per tutte le occasioni che desiderate. Li potete consumare infatti in questo modo, ma anche per decorare in maniera insolita i bordi delle torte, magari proprio a base di fichi mori.

Torta di fichi

Quando preparare questa ricetta?

I fichi caramellati alla cannella possono essere consumati a merenda o anche a fine pasto, quindi a pranzo o a cena.

Preparazione

  1. Lavate bene i fichi ma non sbucciateli.

  2. Prendete una vaporiera, riempite la parte inferiore con abbondante acqua e mettete nella parte superiore i fichi.

  3. Cuocete i fichi al vapore per mezz’ora. Il colore dei fichi cambierà fino a diventare quasi un verde-marrone.

  4. In un pentolino, fate sciogliere il miele con la polvere di cannella.

  5. Rivoltate i fichi nel pentolino e lasciateli asciugare su una griglia. 

  6. Lasciate raffreddare bene prima di servire. 

Varianti

Marmellata di fichi e cannella

Si tratta di una marmellata di fichi, arricchita con un paio di cucchiaini di polvere di cannella durante gli ultimi 10 minuti di cottura.

Curiosità e consigli

  • Per questa ricetta vi serve una vaporiera.
  • Potreste anche non utilizzare il miele: la vaporiera fa fuoriuscire gli zuccheri naturali dei fichi.