Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Marmellata di zucca

La marmellata di zucca rappresenta una ricetta base per altre preparazioni. E queste preparazioni sono sia dolci che salate: la zucca è infatti un ortaggio molto versatile, per via del suo sapore dolciastro, ma che al tempo stesso resta quello di una verdura.

Ricordate, però, di non accostarvi a questa marmellata con pregiudizio: provatela in vari modi prima di giungere a un verdetto positivo oppure negativo.

Naturalmente il momento migliore per preparare la marmellata di zucca e conservarla nel modo corretto (con la sterilizzazione dei vasetti e simili) è l’autunno. In autunno infatti la zucca è un ortaggio di stagione, disponibile in grande quantità a un prezzo onesto e soprattutto al suo meglio dal punto di vista del gusto.

C’è poi da dire che in questa stagione sono disponibili anche diversi tipi di zucca, che quindi possono incontrare diverse preferenze nel sapore, ma anche nella consistenza e nel colore.

Una volta pronta la vostra marmellata di zucca, potrà essere usata per dessert come torte, crostate e biscotti. Ma anche per preparazioni salate, per accompagnare per esempio le carni arrosto o i formaggi: una fetta di pane, uno strato di marmellata di zucca e una fettina di pecorino locale è una merenda salata perfetta per molti palati.

Quando preparare questa ricetta?

La marmellata di zucca rappresenta un macro-ingrediente per diverse ricette. Va preparata in gran quantità in autunno, quando la zucca è di stagione.

Preparazione

  1. In una pentola con le sponde alte mettete a cuocere la polpa di zucca tagliata a dadini, lo zucchero e il limone. Fate cuocere per una mezz’ora.

  2. Frullate il vostro prodotto a fine cottura, dopo averlo fatto raffreddare un po’.

  3. Utilizzate o conservate in barattolo fino all’anno successivo (e quindi alla prossima produzione di marmellata di zucca).

Varianti

Marmellata di zucca e zenzero

In questa variante, si aggiunge un cucchiaino di zucchero in polvere in padella durante la cottura.

Marmellata di zucca Bimby

In questa variante tutto resta uguale: l’amalgama non avviene però in cottura e con il frullatore ma con il Bimby.

Curiosità e consigli

  • La marmellata di zucca è un primo step per diverse preparazioni dolci e salate.
  • Non c’è una tipologia di zucca perfetta, ma solo quella che preferite.