logo
Ricetta: Pasta alla crudaiola

Pasta alla crudaiola

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Pasta alla crudaiola

La pasta alla crudaiola può essere servita sia calda che tiepida che addirittura fredda, magari in estate. La regola della cucina tradizionale vuole che la pasta sia condita quando è ancora calda, e non dopo essersi raffreddata, come accade invece per le ricette di insalata di pasta.

Ciò che la contraddistingue è il fatto di essere condita con un sugo preparato esclusivamente con ingredienti crudi. Per questo, può entrare tra le varie proposte di pasta fredda estiva.

Preparare la pasta alla crudaiola è semplice e d’effetto: è un primo piatto con i colori del tricolore, che sprigiona profumo d’estate. Esistono molte versioni di questa ricetta. Ad esempio, la proposta pugliese, o meglio barese, della pasta alla crudaiola prevede che prima di servirla sia ricoperta di abbondante ricotta grattugiata. Chi ama un gusto più deciso, invece, può aggiungere al piatto di pasta un filo di olio piccante, oppure del pepe grattugiato.

Comunque, l’unica eccezione alla regola del condimento realizzato con ingredienti crudi può essere quella di sbollentare leggermente i pomodori per poi pelarli.

In generale, la pasta alla crudaiola si prepara con un formato di pasta corta, bianca. La scelta della pasta integrale però la rende ancora più gustosa e ricca di nutrienti.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate la pasta alla crudaiola in estate, per un bel pranzo in terrazza.

Preparazione

  1. 1.

    Mettete a bollire l’acqua e non appena giunge a bollore salatela e buttate la pasta.

  2. 2.

    Mentre la pasta cuoce, tagliate a fettine piccole i pomodorini dopo averli lavati e metteteli in una ciotola con olio, sale e pepe.

  3. 3.

    Aggiungete il formaggio tagliato a dadini piccoli e qualche pezzettino di sedano, per dare croccantezza.

  4. 4.

    Appena la pasta è cotta, scolatela e conditela con il sugo alla crudaiola. Aggiungete qualche foglia di prezzemolo, o basilico, poi servite.

Varianti

Pasta alla crudaiola con tonno

Aggiungere il tonno arricchisce la pasta ma non rende giustizia alla ricetta originale, che vorrebbe esclusivamente ingredienti crudi.

Scegliete un tonno di qualità, conservato in olio di oliva, sgocciolatelo bene e sbriciolatelo con le mani sulla pasta.

Pasta alla crudaiola al forno

Se volete ripassare la vostra pasta alla crudaiola in forno, prima di servirla, scolate la pasta molto al dente. Aggiungete dei pezzettini di mozzarella, che in forno diventerà filante, e disponete la pasta dopo averla condita in una pirofila. Ricopritela di Grana Padano grattugiato per ottenere una gustosa crosticina. Bastano in forno 7 minuti con il grill acceso.

Curiosità e consigli

  • Aggiungete capperi e olive alla vostra pasta alla crudaiola se vi piacciono i gusti più decisi.