Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Pasta ricotta e basilico

La pasta ricotta e basilico è una ricetta veloce e semplice da preparare in casa, utilissima per quando avete poco tempo da trascorrere in cucina. Si tratta di un primo piatto estremamente leggero, per cui la ricetta è particolarmente consigliata per la cena e per commensali di tutte le età, dai quali dobbiamo necessariamente escludere coloro che sono allergici al singolo ingrediente e naturalmente gli intolleranti al lattosio.

Per preparare la pasta ricotta e basilico, da un lato si bolle la pasta in abbondante acqua salata, dall’altro si prepara il condimento aiutandosi con un frullatore: in questo modo la ricotta acquisirà il tipico colore verde del basilico. Tuttavia gli ingredienti del condimento possono essere preparati anche manualmente, mescolando tutto in una ciotola con un cucchiaio.

L’ultima fase della ricetta è una questione al tempo stesso di gusto e visiva: si spolverizza la superficie degli spaghetti conditi con il pepe, che sappiamo esaltare i sapori del piatto, e con le mandorle tritate.

Abbiamo scelto gli spaghetti per illustrare la pasta ricotta e basilico, ma ricordate che potete scegliere qualunque taglio, anche in termini di pasta corta, liscia o rigata non importa, soprattutto se la tipologia per cui optate è pasta tradizionale magari trafilata al bronzo.

Quando preparare questa ricetta?

La pasta con ricotta e basilico è una ricetta veloce e leggera da preparare per pranzo oppure per cena.

Preparazione

  1. Mettete nel frullatore la ricotta dopo averla scolata, l’aglio dopo averlo pulito e il basilico. Aggiungete poco olio e frullate.

  2. Bollite gli spaghetti in abbondante acqua salata, seguendo il tempo indicato sulla confezione.

  3. Scolate gli spaghetti e conditeli con il contenuto del frullatore. Quando impiattate, spolverizzate con pepe e mandorle tritate.

Varianti

Pasta con ricotta

In questa variante, la ricotta per il condimento è mescolata con la panna da cucina, il parmigiano e un po’ di timo.

Curiosità e consigli

  • La quantità di olio da usare deve essere scelta da chi prepara: è meglio mantenersi intorno a un cucchiaio, perché la ricotta è già grassa e abbastanza morbida.
  • Potete non usare il frullatore ma mescolare a mano gli ingredienti del condimento, ricordando di tritare aglio e basilico.