Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Riso al latte

Ci sono piatti o alimenti che rappresentano un vero e proprio genere di conforto. Come la pizza o la cioccolata, che migliorano l’umore al solo pensiero. Uno di questi piatti è il riso al latte, che è molto utilizzato in alcune regioni del nord Italia come la Lombardia: è caldo, rassicurante e può essere preparato velocemente. Il che non guasta mai, soprattutto in quei giorni in cui non avete tanto tempo da trascorrere in cucina ma desiderate qualcosa di buono.

Il principio per preparare il riso al latte è lo stesso per cui si prepara il risotto, con l’eccezione della tostatura iniziale. Nel risotto infatti si tosta il riso con l’olio di oliva prima di iniziare, per poi assorbire il brodo in cottura. Il riso al latte invece assorbe direttamente il liquido (nel nostro caso appunto il latte) portato a ebollizione, aumentando quindi progressivamente di volume e venendo arricchito da un po’ di burro e di formaggio grattugiato.

Naturalmente si tratta di un piatto che non può essere consumato da chi è intollerante al lattosio, a meno che non si utilizzi dei sostituti vegan del latte vaccino e degli altri due ingredienti da esso derivati (ossia burro e parmigiano): con il latte di soia e i suoi derivati non si è costretti a rinunciare al riso al latte se lo si desidera.

Quando preparare questa ricetta?

Il riso al latte è un primo piatto leggero che può essere consumato sia a pranzo che a cena.

Preparazione

  1. Versare il latte in una padella, salare e portare a ebollizione.

  2. Aggiungere il riso e lasciare che assorba il latte e si cuocia, esattamente come accade per i risotti.

  3. Quando il riso è pronto, aggiungere una noce di burro, del parmigiano e servire caldo.

Varianti

Riso al latte al forno

In questa variante, si ammorbidisce il riso in ammollo con il latte. Il riso andrà poi scolato e distribuito in una teglia da forno preimburrata insieme con burro, un po’ di sale, parmigiano e mozzarella a cubetti. Si cuoce in forno preriscaldato per un quarto d’ora a 180°C. Volendo si può aggiungere anche del prosciutto cotto a cubetti o in straccetti.

Riso al latte Bimby

La ricetta è la stessa, con medesimi ingredienti e fasi rispetto ai fornelli, solo che si prepara con il Bimby. La sola eccezione: diluire il latte con un po’ d’acqua.

Curiosità e consigli

  • Naturalmente questa ricetta non è adatta a chi è intollerante al lattosio.
  • Si può usare il riso Arborio o Carnaroli.
  • Per quanto riguarda il latte, va bene sia quello intero sia quello parzialmente scremato.
  • Per i vegani, basta utilizzare sostituti a base di soia: latte di soia, formaggio di soia e burro di soia.