logo
Ricetta: Spatzle

Spatzle

Spatzle

Dettagli ricetta

Preparazione

25 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

4 persone

Stagioni

Ingredienti

Spatzle

Gli spatzle o gnocchetti tirolesi sono una speciale pasta fresca tipica della cucina del Trentino Alto Adige, sono buonissimi e si possono portare in tavola in tanti modi diversi. Si trovano facilmente al supermercato, ma fatti in casa sono molto più buoni, occorrono solo pochi ingredienti che sono: uova, farina, acqua e un pizzico di sale.

Per creare gli spatzle si utilizza un apposito attrezzo che si chiama spatzlehobel e che potete acquistare anche online: è una specie di grattugia con il manico che presenta un carrellino nella parte superiore che si fa scorrere in modo da formare gli gnocchetti. In alternativa, potete usare uno schiacciapatate o una grattugia con i fori larghi.

Fatte queste doverose premesse, vediamo insieme come preparare gli spatzle in casa.

Quando preparare questa ricetta?

Gli spatzle sono un piatto tipicamente invernale, uno dei capisaldi della cucina di montagna. Vi consigliamo di prepararli da ottobre ad aprile.

Preparazione

  1. 1.

    Mettete le uova in una ciotola e aggiungete l’acqua fredda, sbattete bene con una forchetta e poi aggiungete il sale, un po’ di noce moscata e la farina setacciata. Mescolate bene tutti gli ingredienti in modo da avere un composto liscio e senza grumi. Coprite l’impasto con un piatto e fate riposare per 15 minuti.

  2. 2.

    Portate a ebollizione abbondante acqua salata e unite un cucchiaio di olio, poi mettete lo spatzlehobel sopra la pentola, versateci sopra un mestolino di impasto e muovete il carrellino. Procedete così per tutto l’impasto. Cuocete gli spatzle fino a quando non saliranno a galla.

  3. 3.

    Nel frattempo mettete il burro in una padella grande o in un tegame e fatelo sciogliere, prelevate gli spatzle con il mestolo forato e versateli nel tegame, unite il formaggio, mescolate e saltate tutto insieme per qualche minuto.

Varianti

Spatzle agli spinaci

La ricetta degli spatzle agli spinaci è molto simile a quella classica, cambia solo un po’ l’impasto perché all’interno vanno messi, appunto, gli spinaci. Le dosi degli ingredienti per fare gli spatzle agli spinaci sono: 2 uova, 160 g di spinaci lessati e tritati sottilmente, 100 ml di acqua e 250 g di farina, sale, pepe e un pochino di olio. Mescolate tutto insieme e poi cuocete gli spatzle come da ricetta.

Spatzle di zucca

Gli spatzle di zucca vanno fatti mescolando 2 uova, 200 g di farina, 200 g di zucca cotta al forno e schiacciata con la forchetta, sale, pepe, noce moscata e 3 – 4 cucchiai di latte. Preparate l’impasto e poi cuocete i vostri gnocchetti in acqua bollente.

Spatzle panna e speck

Gli spatzle panna e speck sono una delle ricette più rappresentative della cucina di montagna. Una volta lessati i vostri gnocchetti li dovete tuffare in padella nella panna calda e saltare tutto insieme, unendo un po’ di formaggio grattugiato e lo speck a fettine molto sottili.

Canederli

Se amate la cucina altoatesina potete provare anche i canederli che sono delle polpette fatte con il pane raffermo e cotte nel brodo. Provate la nostra ricetta e vedrete che queste polpette di pane vi conquisteranno.

Curiosità e consigli

  • Gli spatzle possono essere conditi con la panna, ma anche solo con un po’ di formaggio grattugiato, meglio se di montagna.
  • L’impasto per gli spatzle si può fare con un po’ di anticipo e farlo riposare, ma poi gli gnocchetti vanno cotti sul momento.
  • Potete aromatizzare l’impasto con l’erba cipollina che darà una nota fresca ai vostri spatzle.