Dettagli ricetta

Preparazione

2 ore e 5 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Torta al testo

La torta al testo è una ricetta tipica dell’Umbria. Conosciuta anche con i nomi crescia o ciaccia, in base al territorio in cui viene cucinata, è realizzata con un semplice impasto di farina, acqua e olio e cotto poi sul testo, la padella da cui prende il nome.

Il testo è una sorta di piastra completamente piatta, realizzata in ghisa, che serve per cuocere appunto la torta al testo, una sorta di focaccia che nasce in antichità come alternativa al pane lievitato.

Se non avete il testo potete utilizzare la piastra con cui cuocete le piadine, o in alternativa una qualsiasi padella antiaderente, purché sia molto grande. Nonostante il nome, la torta al testo non è un dolce. Una volta cotta, va tagliata a metà e farcita con salumi e formaggi, meglio se umbri, per rispettare la sua appartenenza regionale.

Questa ricetta vi ricorda qualcosa di messicano? Esatto, si tratta di un piatto che può assomigliare molto alle quesadillas.

Quesadillas

Potreste notare anche una somiglianza con la piadina romagnola, ma lo spessore è ben diverso. La piadina è molto sottile, mentre la torta al testo è alta circa un paio di centimetri e, se cotta alla perfezione, risulta croccante fuori ma morbida dentro.

Credits foto: mentucciaetresmarino.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate la torta al testo per accompagnare secondi piatti in umido oppure per farcirle e avere un gustoso piatto unico.

Preparazione

  1. Disponete la farina a fontana e aggiungete tutti gli ingredienti ad eccezione dell’acqua.

  2. Aggiungete l’acqua poco per volta, man mano che impastate, per potervi regolare e ottenere un impasto della giusta consistenza, non troppo liquido.

  3. Lasciate lievitare per almeno 2 ore l’impasto coperto da un canovaccio.

  4. Dividete l’impasto in porzioni e stendetele con il matterello, tenendo una altezza di circa 2 cm.

  5. Cuocete la torta sul testo fino ad ottenere una croccante crosticina esterna, rigirandola spesso.

Varianti

Torta al testo Bimby

Inserite tutti gli ingredienti, ad eccezione dell’acqua, nel boccale e mescolate a vel.4 circa 20 secondi. Aggiungete poi quasi tutta l’acqua e impastate a vel. spiga per 1 minut0. Valutate quindi il risultato e decidete se aggiungere ancora acqua oppure no. Mescolate sempre a vel. spiga per almeno 2 minuti, poi lasciate riposare l’impasto, anche direttamente nel boccale se volete, per 2 ore circa.

Curiosità e consigli

  • Se volete utilizzare la torta al testo al posto del pane, stendetela più alta. Se volete usarne due e farcirle, al contrario, stendetele più sottili.