Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Zucca in agrodolce

La zucca in agrodolce rappresenta una delicata ma gustosa e coloratissima ricetta per un contorno. Si tratta naturalmente di una pietanza vegan, ma può essere accostata a molti tipi di portate principali, da piatti a base di verdure al pesce, fino alla carne, ai formaggi e alle uova, secondo le proprie preferenze e filosofie alimentari.

L’autunno è la stagione ideale per preparare piatti sfiziosi a base di zucca: così la zucca in agrodolce, che può essere fatta in padella, al forno oppure anche con il Bimby, esprime il suo meglio grazie al fatto che la zucca è di stagione e sono presenti diverse varietà in commercio. La tipologia migliore per questo piatto però resta quella gialla, per una questione estetica ma anche in termini di risultato, perché essa si presta bene alle preparazioni agrodolci.

La ricetta, in ogni caso, è praticamente perfetta, ma tuttavia qualche ingrediente può essere aggiunto o sostituito. Per esempio, si possono usare le cipolle in aggiunta, anche quelle buonissime per le preparazioni agrodolci. Inoltre, al posto della mentuccia, si può ricorrere alla salvia oppure anche all’alloro se lo si preferisce. In fondo in cucina è anche bello sperimentare e provare a testare il proprio palato su gusti differenti.

Quando preparare questa ricetta?

La zucca in agrodolce è un contorno che può essere accostato a qualunque piatto, sia a pranzo che a cena.

Preparazione

  1. In una padella con un fondo d’olio, cuocete la zucca dopo averla pulita e tagliata in cubi.

  2. Mettete da parte la zucca in una ciotola.

  3. Nella padella in cui avete cotto la zucca, fate sciogliere lo zucchero con l’aceto di mele.

  4. Aggiungete dell’aglio schiacciato, la menta, la zucca messa da parte, e saltate per qualche minuto un’ultima volta, senza dimenticare di aggiustare di sale.

Varianti

Zucca in agrodolce al forno

In questa variante si cuoce la zucca in forna, mentre in padella si rosolano delle cipolle. Alla fine si mescola il tutto insieme ad aceto e zucchero.

Zucca in agrodolce Bimby

In questa variante la ricetta resta la stessa, con medesimi ingredienti e fasi, ma la si prepara con gli accessori Bimby.

Curiosità e consigli

  • Si possono aggiungere alla ricetta anche altri ingredienti che possono stare bene nell’insieme, come per esempio della cipolla.
  • Possono essere utilizzati tutti i tipi di zucca, ma quella gialla è meglio, sia dal punto di vista del gusto agrodolce da ottenere sia dal punto di vista estetico.