diredonna network
logo
Ricetta: Amor polenta

Amor polenta

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Amor polenta

L’amor polenta è un dolce buonissimo, molto gustoso e delicato che si prepara davvero in modo molto veloce e con pochissimi ingredienti. Indovinate qual è l’ingrediente principale? Ma ovviamente la farina di mais macinata finemente, quella che solitamente viene utilizzata per preparare la polenta. Questo dolce è tipico della tradizione lombarda, in particolare della città di Varese.

Proprio per questo motivo viene anche conosciuto con il nome “Dolce di Varese”. Ciò che lo rende riconoscibile, oltre al colore ambrato, è anche il fatto che per la sua realizzazione avviene in un particolare stampo scanalato all’interno. Nonostante sia nato come dolce dei poveri, l’amor polenta riuscirà a stupire con il suo sapore semplice e la sua consistenza. Scoprite come prepararlo insieme a noi!

Quando preparare questa ricetta?

L’amor polenta si prepara per essere servito come dolce da fine pasto o per merenda!

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa ponete il burro a temperatura ambiente e a pezzetti nella planetaria. Unite lo zucchero e montate il tutto con le fruste. Unite le uova una alla volta e montate fino a ottenere una crema omogenea. A questo punto unite i semi di una bacca di vaniglia e il lievito, quindi unite anche le farine setacciate.

  2. 2.

    Mescolate bene il composto e infine unite il rum, mescolando delicatamente il tutto con una spatola. Imburrate lo stampo per bene e versate l’impasto distribuendolo in maniera omogenea.

  3. 3.

    Infornate in forno preriscaldato a 170°C per circa 45 minuti e, al termine della cottura, sfornate e lasciate raffreddare il dolce. Fatelo intiepidire, quindi sformatelo capovolgendolo su un piatto da portata. Servite l’amor polenta in tavola.

Varianti

Amor polenta senza mandorle

L’amor polenta senza mandorle si prepara esattamente come la ricetta originale ma omettendo la farina di mandorle. Ma adesso vi porrete la domanda più ovvia, cosa usare al posto della farina di mandorle?

Beh, potrete optare per una golosa farina di nocciole o semplicemente sostituire il peso della farina di mandorle con metà farina di mais fioretto e metà farina 00. Per il resto si procede come da ricetta originale… et voilà, avrete ottenuto la versione di questo goloso dolce senza mandorle!

Amor polenta al cioccolato

L’amor polenta al cioccolato si prepara seguendo la ricetta originale ma per aggiungere il cioccolato esistono due modi diversi: o si decide di eseguire la ricetta classica ed aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolato leggermente infarinate, o si sostituisce parte della farina con del cacao amaro in modo da ottenere un dolce dal colore scuro, ma davvero tanto gustoso. Che ne dite di provare anche questa versione?

Amor polenta senza burro

L’amor polenta senza burro è una versione leggerissima di questo buonissimo dolce e si prepara lavorando le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso. Si uniscono l’olio e il rum e si continua a lavorare il tutto con le fruste elettriche.

In ultimo si uniscono il lievito e le farine setacciate e si lavora bene il tutto fino a ottenere un impasto cremoso. Si versa in uno stampo oliato e si inforna a 160°C per 40 minuti. Servite in tavola il dolce ben freddo.

Amor polenta Bimby

L’amor polenta si prepara anche con il Bimby: vediamo insieme come fare. Versate lo zucchero nel boccale e azionate il robot a velocità 8 per 30 secondi. Mettetene un po’ da parte perché vi servirà per la decorazione finale.

Allo zucchero rimasto nel boccale unite il burro e lavorate i due ingredienti insieme a velocità 4 per 45 secondi. Con le lame ancora in movimento e alzando la velocità a 5, unite i tuorli e le uova intere una alla volta, quindi unite anche le mandorle tritate, le farine, il sale e il rum.

Mescolate bene il tutto, e in ultimo unite il lievito e continuate a mescolare a velocità 4 per 20 secondi. Imburrate uno stampo per plumcake e versate il composto all’interno. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Sfornate il dolce, lasciatelo raffreddare e sformatelo. Decorate con lo zucchero a velo messo da parte in precedenza e servitelo in tavola.

Curiosità e consigli

  • L’amor polenta si conserva intero o a fette avvolto nella pellicola trasparente per alimenti per al massimo 1 settimana.
  • Può essere congelato da cotto per massimo 1 mese.
  • Se non riuscite a trovare lo stampo necessario, potrete infornare il dolce in un comunissimo stampo per plumcake.
  • Il rum può essere sostituito con del liquore a vostra scelta.