logo
Ricetta: Baci di dama salati

Baci di dama salati

baci di dama salati

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Baci di dama salati

Bellissimi da vedere, divertenti da realizzare e buoni da mangiare: i baci di dama salati non hanno proprio nulla da invidiare ai loro cugini dolci.

La realizzazione è semplice e le ricette sono varie. Basta preparare due biscottini salati da unire insieme con una delicata mousse, che può avere come ingrediente principale il tonno, il prosciutto cotto, la mortadella, il formaggio, o qualsiasi altro gusto possa piacervi.

Dalla carne al pesce, dalle verdure ai paté, non ci sono limiti alla quantità di gusti che possono caratterizzare i baci di dama salati.

Se volete stupire ancora di più i vostri ospiti, potete anche colorare i baci di dama. Non servono coloranti, basta aggiungere nell’impasto dei biscotti qualche ingrediente in grado di colorare, come una manciata di spinaci cotti e frullati, oppure una barbabietola rossa, o ancora qualche carota sia grattugiata che lessa.

Se li volete invece scuri, potete aggiungere anche mezzo cucchiaino di cacao amaro, ma studiate bene l’abbinamento della farcitura perché sia piacevole con il cacao: scegliete ad esempio formaggio spalmabile, magari con qualche noce grattugiata.

Nella nostra ricetta proporremo biscotti neutri e una mousse alla mortadella, ma date spazio alla fantasia!

Credits foto: Le ricette di Valentina.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate i baci di dama salati per un antipasto, un aperitivo rinforzato oppure per un buffet in piedi.

Preparazione

  1. 1.

    Usate il burro a temperatura ambiente e mescolatelo con le mani alla farina. Aggiungete il lievito, il sale e mescolate perché otterrete prima un composto sabbioso e poi sempre più liscio.

  2. 2.

    Con le mani realizzate delle piccole palline e disponetele su una teglia ricoperta da carta da forno. Cuocetele circa 20 minuti a 180°C.

  3. 3.

    Nel frattempo preparate la mousse, frullando insieme la mortadella con la ricotta. Inseritela poi in una tasca da pasticcere.

  4. 4.

    Quando i biscotti sono freddi, uniteli a due a due mettendo al centro la mousse e premete leggermente per farli attaccare. Serviteli freddi.

Varianti

Baci di dama

La versione dolce è certamente la più famosa. Realizzatela seguendo la nostra ricetta.

Baci di dama al salmone

Per servire i baci di dama con una deliziosa mousse al salmone, scegliete quello affumicato. Tagliatelo a listarelle sottili e poi fruttatelo con una pari quantità di ricotta, poi utilizzate la mousse per farcire i biscotti.

Baci di dama Bimby

Inserite nel boccale la farina, il burro, il lievito e il sale e azionate per due minuti a vel. 3 per ottenere l’impasto. Lavate poi il boccale e, mentre i biscotti cuociono, preparate la mousse. Per prima cosa tritate finemente la mortadella, 2 minuti a vel. 6, poi inserite la farfalla, unite la ricotta e realizzate la mousse un paio di minuti a vel. 4.

Curiosità e consigli

Se preparate i baci di dama per un buffet in piedi, serviteli nei pirottini di carta, proprio come si fa con i pasticcini. Aiuterete i vostri ospiti a prenderli senza che si rischi di rompere a metà i baci di dama.