logo
Ricetta: Bagnetto verde

Bagnetto verde

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 6/8 persone

Stagioni

Ingredienti

Bagnetto verde

Il bagnetto verde è la salsa perfetta per accompagnare un bollito di carne, ma si sposa particolarmente bene anche con alcuni secondi piatti di pesce, soprattutto se il pesce rischia di essere un po’ stopposo. La carne bollita infatti, si sa, può essere molto buona, ma anche molto asciutta, e senza la sua salsa di accompagnamento potrebbe non essere poi così gustosa.

In Piemonte, patria del bollito, per ovviare a questo inconveniente hanno saputo inventarsi questo bagnetto (bagnet verd, come lo chiamano in piemontese) ricchissimo di sapore e di umidità, per ridare vigore a ogni bollito che si rispetti.

Sicuramente il bagnetto verde ha un gusto forte, e non a tutti può piacere, ma dosando bene gli ingredienti secondo le proprie preferenze si può ottenere una salsa che soddisfi tutti. Ovviamente il bagnetto verde non ha ragione di esistere se prima non avete preparato un buon bollito misto, come descritto in questa ricetta:

Il bagnetto verde può essere anche preparato in anticipo e conservato alcuni giorni in frigorifero in un vasetto di vetro dalla chiusura ermetica.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate il bagnetto verde ogni volta che volete servire un buon bollito di carne.

Preparazione

  1. 1.

    Preparate 2 uova sode, e tenete solamente i tuorli. Nel frattempo, fate ammollare la mollica del pane per tramezzino, o del pane raffermo, nell’aceto.

  2. 2.

    Dissalate i capperi, ossia sciacquateli abbondantemente sotto l’acqua corrente. Fate lo stesso con le acciughe, se le avete scelte sotto sale. Togliete l’anima dagli spicchi di aglio.

  3. 3.

    Con un coltello tritate finemente acciughe, capperi e aglio, fino a ottenere una specie di pasta liscia.

  4. 4.

    Unite al trito i tuorli d’uovo, che avrete prima setacciato in un colino per sminuzzarli. Strizzate la mollica di pane e unite anche quella.

  5. 5.

    Lavate, asciugate e tritate finemente il prezzemolo, poi unitelo agli altri ingredienti.

  6. 6.

    Aggiungete l’olio a filo, mescolando bene il tutto. Non esagerate con l’olio, deve essere una salsa non troppo liquida. Lasciate riposare prima di servire.

Varianti

Bagnetto verde senza aglio

Se non amate il gusto dell’aglio potete procedere in due modi:

  • eliminare del tutto l’aglio dagli ingredienti
  • lasciare i due spicchi di aglio interi in infusione nella salsa, e toglierli prima di servire

Bagnetto verde nel Bimby

Preparate le uova sode e tutti gli altri ingredienti puliti, i capperi e le acciughe dissalate.

Inserite tutti gli ingredienti, tranne l’olio, nel Bimby e azionatelo 20 secondi a velocità 4. Con la spatola riunite il trito sul fondo. Con il Bimby in azione, vel. cucchiaio, unite l’olio a filo inserendolo dal buco sul coperchio.

Il bagnetto verde è pronto.

Curiosità e consigli

  • La ricetta tradizionale indica tra gli ingredienti le acciughe sotto sale, ma se utilizzate quelle sott'olio, più facili da reperire, non fatelo sapere in giro!