Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Gamberoni al sale

I gamberoni al sale sono un piatto davvero scenografico da portare in tavola. Questo perché, quando si cuoce in forno la teglia dei gamberoni avvolti sopra e sotto da una coltre di sale, si forma una vera e propria corazza che poi disvela i preziosi crostacei, naturalmente grazie all’aiuto di una mano umana.

Preparare i gamberoni al sale non rappresenta una grande difficoltà, anzi si tratta di un piatto che assicura una grande resa con un minimo impegno: a questo proposito è particolarmente indicato per quei pasti in cui preparate molte portate e dovreste essere concentrati in qualcosa di più difficile contemporaneamente.

Quando si realizzano piatti a base di prodotti di mare, bisogna ricordare poche cose semplici, e con i gamberoni al sale non c’è differenza. Una è che i piatti con pesce o crostacei devono mantenere la loro carne morbida: questo si traduce in una cottura breve ma intensa. Secondo: possono essere in gran parte preparati da coloro che muovono i propri primi passi in cucina.

Potete accostare i gamberoni al sale, se siete adulti, a un bicchiere di vino bianco o rosato. Vanno bene anche le bollicine, purché brut: via libera quindi a prosecco, Franciacorta e Champagne. Niente spumante invece, soprattutto se molto dolce.

Quando preparare questa ricetta?

I gamberoni al sale sono un secondo piatto che può essere consumato a pranzo oppure a cena.

Preparazione

  1. Grattugiate la buccia di un paio di limoni.

  2. Lavate il prezzemolo e tritatelo.

  3. In una ciotola, mescolate il sale, la buccia di limone grattugiata e il prezzemolo tritato. Dividete in due parti il composto.

  4. In una teglia da forno grande, disponete uno strato di sale aromatizzato.

  5. Adagiateci sopra i gamberoni.

  6. Ricoprite con un altro strato di sale.

  7. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti.

Varianti

Gamberoni al sale in padella

In questa variante, lo strato di sale aromatizzato viene sistemato in una padella antiaderente possibilmente in pietra lavica. Poi vengono adagiati i gamberoni e poi c’è l’altro strato di sale aromatizzato. La ricetta viene cotta quindi in padella a fuoco alto per un quarto d’ora con il coperchio.

Curiosità e consigli

  • I gamberoni devono essere ben distanziati tra loro nella teglia e mai, per nessun motivo, sovrapposti.
  • Quando il piatto è pronto, dovete rompere la “corazza” di sale che si è formata e sgusciare i gamberoni.