logo
Ricetta: Linguine all’astice

Linguine all'astice

Linguine all'astice

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

4 persone

Stagioni

Ingredienti

Linguine all'astice

Le linguine all’astice sono un primo piatto raffinato e speciale che potete preparare per le occasioni speciali, sono deliziose e anche abbastanza semplici da fare in casa. Per la buona riuscita di questo piatto è essenziale acquistare degli astici di ottima qualità, freschissimi e preferibilmente ancora vivi: se non li trovate o non siete sicuri che siano freschi, prendete direttamente gli astici surgelati.

La ricetta è molto semplice, occorrono pochi ingredienti ma tutti devono essere di buona qualità, anche la pasta e i pomodorini. Vediamo insieme come preparare in casa delle linguine all’astice da leccarsi i baffi.

Quando preparare questa ricetta?

Le linguine all’astice si possono preparare tutto l’anno, sono perfette per una cenetta romantica e afrodisiaca, ma anche da inserire in un menù a base di pesce.

Preparazione

  1. 1.

    Lavate gli astici sotto l’acqua corrente in modo da eliminare eventuali residui di sabbia o di alghe.

  2. 2.

    Tagliate a metà gli astici nel senso della lunghezza, poi estraete la polpa dalla coda e mettetela da parte. Staccate le chele, apritele aiutandovi con uno schiaccianoci ed estraete la polpa anche da qui. Se riuscite a fare dei tagli netti e solo nella parte inferiore, potete utilizzare il guscio o le chele per guarnire il piatto finito.

  3. 3.

    Nel frattempo scottate i pomodorini per un minuto in acqua bollente, estraeteli con il mestolo forato e metteteli in una ciotola con acqua fredda. Pelate i pomodorini, togliete la pellicina e anche i semi e l’acqua di vegetazione.

  4. 4.

    In una padella antiaderente mettete 3 – 4 cucchiai di olio e lo spicchio di aglio intero, fatelo dorare e poi toglietelo e aggiungete la cipolla tritata sottilmente. Fate imbiondire la cipolla a fuoco dolce mescolando spesso.

  5. 5.

    Tagliate la polpa di astice a pezzetti e unitela alla padella con la cipolla, poi aggiungete i pomodorini e il peperoncino a pezzettini, insaporite con il sale e cuocete per una decina di minuti mescolando spesso. Se vi accorgete che il sughetto si asciuga troppo potete aggiungere un pochino di acqua.

  6. 6.

    Cuocete le linguine in abbondante acqua salata, scolatele al dente e versatele in padella. Saltate le linguine con il sugo di astice, aggiustate di sale e poi completate con un po’ di prezzemolo tritato.

  7. 7.

    Servite le linguine all’astice subito e ben calde.

Varianti

Linguine all’astice in bianco

Le linguine all’astice in bianco sono una delle varianti più buone e amate. Per preparare questo piatto non dovete mettere i pomodori e sfumare la polpa di astice con il vino bianco, quindi portare tutto a cottura in un sughetto a base di fumetto di pesce. In questo caso potete sostituire la cipolla con il porro o lo scalogno.

Linguine agli scampi

Un primo di pesce buonissimo e raffinato risolve ogni occasione speciale, se avete già sfoderato le linguine all’astice, potete provare le linguine agli scampi e prepararle seguendo la nostra ricetta.

Curiosità e consigli

  • In inverno, quando i pomodorini freschi non si trovano, potete utilizzare i pomodori pelati.
  • Questa ricetta potete farla anche cambiando il tipo di pasta, usando ad esempio gli spaghetti oppure le bavette.
  • Se volete potete sfumare l’astice con il cognac o il brandy, fate evaporare il liquore e poi aggiungete i pomodorini e proseguite come da ricetta.