Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Orzo e salsiccia

Orzo e salsiccia è una ricetta che nasce dalla tradizione contadina e giunge fino a noi attraverso un processo di rivalutazione di alcuni alimenti. Cereali come orzo e farro, diversi quindi dal più classico grano, stanno tornando a popolare le nostre tavole, offrendo alternative stuzzicanti alla “solita” pasta o al riso, ricche di salute e di gusto.

La preparazione di orzo e salsiccia avviene in padella, ma volendo la cottura dell’orzo può essere espletata a parte, tramite bollitura. È una possibilità che consigliamo, soprattutto se è la prima volta che siete alle prese con questo cereale. Che ha dei tempi di cottura mediamente lunghi – per l’orzo perlato che usiamo in questa ricetta si parla di un tempo compreso tra 20 e 40 minuti. Esiste anche l’orzo decorticato, che però presenta tempi di cottura molto più lunghi e va messo in ammollo prima di essere bollito.

Orzo e salsiccia è un piatto che contiene molte proteine, sia quelle animali della salsiccia, sia quelle di natura vegetale (e quindi a lento rilascio) dell’orzo. Quest’ultimo ingrediente contiene anche molti carboidrati, tra cui gran parte sono rappresentati dall’amido. Potete consumare questa ricetta come primo piatto o come piatto unico, da mangiare in casa o portare con voi con la schiscetta. Tra l’altro si può assaporare anche quando è fredda.

Quando preparare questa ricetta?

Orzo e salsiccia è un primo piatto che può essere consumato a pranzo oppure a cena.

Preparazione

  1. Sbriciolate la salsiccia, pulite e tritate finemente la carota, il sedano e la cipolla.

  2. In una padella con un po’ d’olio, fate rosolare il trito e poi scottate lievemente la cipolla.

  3. Aggiungete l’orzo, tostatelo e poi aggiungeteci dell’acqua, pian piano, in modo che l’orzo la assorba e si gonfi e la tempo stesso la salsiccia termini la cottura.

  4. Aggiustate di sale e di pepe e servite caldo oppure freddo.

Curiosità e consigli

  • La cottura dell’orzo perlato può impiegare di solito tra i 20 e i 40 minuti. Assaggiatelo di tanto in tanto.
  • In alternativa, potete bollire l’orzo a parte e preparare il condimento in padella.