logo
Ricetta: Paccheri alla sorrentina

Paccheri alla sorrentina

paccheri alla sorrentina

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 10 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

4 persone

Stagioni

Ingredienti

Paccheri alla sorrentina

I paccheri alla sorrentina sono un primo piatto tipicamente mediterraneo. Si tratta di una rivisitazione dei classici gnocchi alla sorrentina, uno dei piatti più amati dai bambini, ma anche dai grandi. I paccheri alla sorrentina sono conditi con il sugo di pomodoro, la mozzarella e il basilico fresco, ma c’è chi aggiunge anche un po’ di parmigiano in modo che si formi una crosticina croccante.

La ricetta dei paccheri alla sorrentina è perfetta per quando volete preparare qualcosa di buono e speciale, ma senza troppe complicazioni: va bene per un pranzo o una cena dell’ultimo minuto e vi farà fare un figurone. Come per tutte le ricette con pochi ingredienti, è bene scegliere il meglio: in questo caso, utilizzate una buona passata di pomodoro e dell’ottima mozzarella.

Quando preparare questa ricetta?

I paccheri alla sorrentina si possono preparare tutto l’anno. Li potete anche fare in anticipo e poi scaldare in forno o con il grill prima di servirli in tavola.

Preparazione

  1. 1.

    Lessate i paccheri in abbondante acqua salata.

  2. 2.

    Nel frattempo in una padella antiaderente mettete la passata di pomodoro, qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, il sale, il basilico e, se occorre, un pizzico di zucchero in modo da eliminare l’acidità del pomodoro. Cuocete a fuoco medio basso per una decina di minuti mescolando spesso.

  3. 3.

    Tagliate la mozzarella a pezzi e fatela sgocciolare in uno scolapasta.

  4. 4.

    Scolate i paccheri, versateli nella padella con la passata di pomodoro e mescolate. Unite la mozzarella a pezzettini e mescolate.

  5. 5.

    Prendete una pirofila da forno e ungetela con l’olio extravergine di oliva, versate i paccheri e cospargete con il parmigiano grattugiato.

  6. 6.

    Cuocete i paccheri alla sorrentina con il grill per qualche minuto in modo che si formi una crosticina croccante. Tenete d’occhio la vostra teglia perché il grill è pericoloso: una distrazione può far carbonizzare tutto.

  7. 7.

    Servite i paccheri alla sorrentina ben caldi e filanti e guarnite con una fogliolina di basilico.

Varianti

Paccheri alla sorrentina al forno

I paccheri alla sorrentina al forno sono una variante della ricetta classica. Vi consigliamo la cottura in forno invece che solo con il grill perché il piatto si cuoce meglio e c’è meno rischio di combinare guai. Potete cuocere i paccheri alla sorrentina in forno caldo a 180°C per 15 minuti.

Paccheri allo scoglio

Paccheri allo scoglio

I paccheri allo scoglio sono un ottimo primo piatto di pesce, sono versatili e perfetti anche da servire nelle occasioni speciali.

Paccheri ripieni

Ottimi anche i paccheri ripieni: potete scegliere la farcitura che preferite, tra le più amate ricordiamo i paccheri con ricotta e spinaci, quelli con il ragù e quelli ai funghi con la besciamella.

Curiosità e consigli

  • I paccheri alla sorrentina si possono impreziosire con altri ingredienti: potete aggiungere un po’ di pancetta dolce oppure sostituire il parmigiano con il caciocavallo o il pepato che sono formaggi più saporiti.
  • Potete sostituire i paccheri con altri formati di pasta: evitate solo quelli lunghi come spaghetti o tagliatelle.
  • Per rendere il vostro piatto ancora più buono, vi consigliamo di provare a usare la passata di pomodorini.