logo
Ricetta: Parmigiana di carciofi

Parmigiana di carciofi

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

25 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Parmigiana di carciofi

La parmigiana di carciofi è forse la cugina meno famosa della più classica parmigiana di melanzane. Si tratta di un piatto tipico della Puglia, regione in cui i carciofi si coltivano in abbondanza. Per questo motivo, per realizzare una vostra parmigiana di carciofi il più possibile fedele alla ricetta della tradizione, scegliete una varietà di carciofi pugliese.

La parmigiana di carciofi è il tipico piatto da cucinare con anticipo per servirlo poi quando si hanno ospiti a pranzo. Potete infatti prepararne una bella teglia per tempo, cuocerla, e poi gratinarla in forno pochi minuti prima di servire, per avere una pietanza ben calda e con la superficie croccante.

Potete anche preparare questa ricetta quando avete tempo e poi mettere in freezer la vostra teglia, per cuocerla quando ne avrete l’occasione. Può essere un ottimo contorno, da servire in un pranzo importante, o un antipasto vegetariano ancora più carino se preparato in piccole monoporzioni.

La difficoltà, per questo piatto, sta tutta nella preparazione dei carciofi e nella frittura, che deve essere eseguita a regola d’arte per risultare croccante e poco unta.

Se non amate le fritture, potete realizzare la vostra parmigiana anche con i carciofi spadellati. Trovate la ricetta da seguire qui:

Quando preparare questa ricetta?

Preparate la parmigiana di carciofi in inverno, per sfruttare la stagionalità del prodotto, e servitela in un pranzo importante.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziate dalla passata di pomodoro. In una casseruola fate imbiondire lo spicchio di aglio in due cucchiai di olio extra vergine di oliva. Aggiungete poi la passata di pomodoro, salate e pepate e lasciate cuocere almeno 15 minuti.

  2. 2.

    Pulite i carciofi, togliendo le foglie esterne, quelle più dure. Tagliateli quindi a fette e passateli nella farina bianca. Fateli friggere in abbondante olio di semi ben caldo, poi asciugate bene con la carta assorbente.

  3. 3.

    Dopo aver unto una pirofila, o tante piccole pirofile monoporzioni, con del burro, iniziate a preparare gli strati.

    Alternate i carciofi fritti la passata di pomodoro e abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato.

  4. 4.

    Cuocete in forno già caldo a 180°C per 20/25 minuti, accendendo il grill verso il temine della cottura per gratinare bene la superficie.

Varianti

Parmigiana di carciofi bianca

Nella versione in bianco è possibile sostituire la passata di pomodoro sia con una classica besciamella che con un formaggio morbido che si possa sciogliere nel forno.

Per realizzare la parmigiana di carciofi bianca, alternate a strati i carciofi fritti, il Parmigiano Reggiano grattugiato e la besciamella (o il formaggio morbido).

Cuocete poi a 180°C per circa 20 minuti, ricordandovi di accendere il grill verso la fine per gratinare la superficie.

Parmigiana di carciofi light

Per realizzare una versione più light della parmigiana di carciofi è vietato friggere.

Una volta puliti e tagliati i carciofi, fateli insaporire in una padella antiaderente con solo un filo di olio e, nel caso vi sembrino troppo asciutti, aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda.

Salate leggermente a fine cottura. Preparare la passata di pomodoro come nella ricetta originale ma poi, nel preparare gli strati della parmigiana, dimezzate la quantità di Parmigiano Reggiano utilizzato. Potete anche sostituirlo con un formaggio light, se preferite.

Cuocete in forno 180°C per 20 minuti e poi gustatevi il vostro leggerissimo contorno!

Melanzane alla parmigiana

Dopo aver tagliato a fette le melanzane, salatele e lasciatele riposare perché perdano la loro acqua. Sciacquatele poi e friggetele in abbondante olio caldo.

Preparate il sugo di pomodoro, una mozzarella tagliata a fette e il Parmigiano Reggiano grattugiato.

Riempite una teglia a strati, alternando melanzane, pomodoro e formaggi, e poi cuocete mezz’ora a 200°C. Servite ben calde!

Curiosità e consigli

  • Se volete una parmigiana di carciofi più ricca, mentre preparate gli strati aggiungete qualche fetta di prosciutto cotto e di fontina.