logo
Ricetta: Quenelle

Quenelle

quenelle

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Quenelle

La quenelle è un piatto della tradizione gastronomica francese, realizzato sia con carne che con pesce e che, grazie al suo tipico aspetto allungato, ha dato il nome ad una forma e, conseguentemente, al modo in cui si realizza tale forma.

La quenelle è una specie di gnocco allungato e stretto alle due estremità. Ricorda un po’ una palla da rugby. Per realizzarla al meglio, è necessario avere due cucchiai da cucina di ugual misura, prelevare un po’ del composto al quale si vuol dar la forma, e farlo passare delicatamente da un cucchiaio all’altro con un movimento circolare. Solitamente, una volta raggiunta la forma desiderata, la quenelle viene fatta bollire e poi servita.

Dato che qualsiasi mousse, o gelato, o composto morbido, può essere realizzato a forma di quenelle, spesso più che una pietanza questo termine indica una decorazione al piatto e può essere sia dolce che salata. L’originale ricetta francese, invece, indica una specie di polpetta cotta in acqua e servita con besciamella, oppure in brodo e proposta come zuppa, sia in versione antipasto che portata principale.

Sia per la versione con carne che con pesce, l’ideale è preparare un brodo vegetale per cuocerle.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate le quenelle quando avete ospiti che volete stupire con un impiattamento da ristorante.

Preparazione

  1. 1.

    Mettete le patate in acqua bollente e portatele a cottura. Quindi, pelatele e fatele passare nello schiacciapatate, tenendole poi da parte.

  2. 2.

    In una padella antiaderente fate scaldare l’olio con lo spicchio di aglio, quindi fate insaporire i filetti di merluzzo. Coprite con un coperchio e portate il pesce a cottura, quindi frullatelo.

  3. 3.

    In una terrina mescolate il pesce con le patate, l’uovo, il sale, il pepe e la panna fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

  4. 4.

    In una pentola fate bollire il brodo, preparate le quenelle prendendo piccole quantità di impasto con due cucchiai da cucina e tuffatele nel brodo. Bastano pochi minuti di cottura e il piatto è pronto da servire con una spolverata di prezzemolo.

Varianti

Quenelle di ricotta

La ricotta ha la consistenza perfetta per essere lavorata come una quenelle. Per ottenere una grana più fine, è possibile passarla al setaccio, e poi aromatizzarla o con erbe aromatiche oppure con olive taggiasche e pomodoro, utilizzando il Grana Padano grattugiato al posto del sale. Qualunque sia l’abbinamento di ingredienti scelto, è importante che tutto sia tritato finemente, o passato al mixer, per non rovinare la consistenza della quenelle, che va poi servita rigorosamente fredda.

Quenelle vegetariana

Un mix di verdure bollite può facilmente trasformarsi da un piatto non troppo invitante in quenelle. Basta inserite tutte le verdure cotte nel mixer, con un uovo, un cucchiaio di pangrattato, Grana Padano grattugiato, sale e pepe. Una volta raggiunta la consistenza del purè, con due cucchiai bisogna dare la forma alle quenelle, poi cuocerle pochi minuti in un brodo vegetale e servirle calde.

Curiosità e consigli

  • Se non usate il brodo, servite le quenelle su un letto di crema vegetale, come una vellutata di zucca o di zucchine, perché questa preparazione potrebbe risultare asciutta.