Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Schiacciata di zucchine

La schiacciata di zucchine è una ricetta semplice e veloce da preparare, ma non per questo meno gustosa di altre. Possiamo assaporarla in diversi contesti: tagliata a cubetti come aperitivo o come antipasto a pranzo o cena, ma anche durante una merenda o uno spuntino tra un pasto e l’altro. Inoltre è una ricetta vegan, che quindi può essere consumata da coloro che non si nutrono di alimenti che provengono da una fonte animale.

Per preparare la schiacciata di zucchine non vi serve nulla da particolare, se non una teglia da forno bella capiente. Si chiama schiacciata non a caso: è sottile, anche per via dell’assenza di lievito, e deve essere stesa in un contenitore ampio adatto alla cottura per ottenere l’effetto voluto. Un altro piccolo dettaglio: potete decidere di tagliare le zucchine come preferite: noi abbiamo optato per delle fettine sottili, che aiutano anche nell’impatto visivo.

Per i distratti che dimenticano di tanto in tanto qualche ingrediente, dovete ricordare che il sale è molto importante in questa preparazione. Le zucchine sono infatti un ortaggio dal gusto delicato e non troppo caratteristico, per questo vanno esaltate con il sale. Che, se vi sembra poco o lo dimenticate, può anche essere aggiunto a fine cottura, ma è meglio se lo fate quando la schiacciata di zucchine è ancora calda, appena uscita dal forno.

Articolo originale pubblicato il Maggio 22, 2022

Quando preparare questa ricetta?

La schiacciata di zucchine si può consumare a pranzo o cena, ma anche come merenda o spuntino tra un pasto e l’altro, fredda.

Preparazione

  1. Lavate bene le zucchine. Dopo averle liberate dei due capi all’inizio e alla fine, tagliatele a rondelle e mettetele da parte.

  2. Mettete la farina in una ciotola, aggiungetevi un po’ di sale (basterà un cucchiaio), un po’ di olio di oliva (anche in questo caso un cucchiaio) e dell’acqua. Aggiungete mano a mano l’acqua mentre amalgamate, perché dovete ottenere un composto fluido.

  3. Versate le zucchine nella ciotola e mescolate.

  4. Ungete una teglia da forno con dell’olio e spolverizzate tutte le pareti e il fondo con la farina.

  5. Versate il composto con le zucchine nella teglia da forno.

  6. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa una ventina di minuti o fino a che la superficie non si colora.

Curiosità e consigli

  • Noi abbiamo tagliato le zucchine a rondelle, ma voi potete anche tagliarle a cubetti se lo preferite.
  • È importante che l’impasto della vostra schiacciata sia fluido.