diredonna network
logo
Ricetta: Cookies Americani con Gocce di Cioccolato

Muffin alle mele

Torta di grano saraceno

Funghi gratinati

Plumcake al limone

Patate viola al forno

Rotolo di frittata

Pasta ncasciata

Pane di segale

Salsa tartara

Kimchi

Cookies Americani con Gocce di Cioccolato

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

4 persone

Stagioni

Valutazione: 3.9. Su un totale di 14 voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Cookies Americani con Gocce di Cioccolato

Chi non associa i cookies americani con gocce di cioccolato alla bandiera a stelle e strisce?

L’America ci ha sempre incantato con i suoi film.

La visione di un mondo a stelle e strisce ci è apparso glorioso con lo sfarzo e le storie avvincenti di vite americane all’interno di metropoli e/o campagne incontaminate piene di tradizione.

In molti di questi film, sicuramente ricorderete vetrine di negozi o cucine di casa piene di appariscenti dolci che riempivano l’inquadratura della videocamera.

Cheese Cake, Brownies, Velvet Cake, Muffins, Apple Cake e biscotti giganti pieni di burro e cioccolato.

Se è vero infatti che siamo soliti associare agli Usa l’idea non molto nobile di fast food, dobbiamo però concedergli un posto privilegiato nel panorama della pasticceria.

Dalle porzioni esagerate e dai colori spesso vivaci i dolci americani sono ormai famosi in tutto il mondo.

Questo tipo di pasticceria non è considerata una delle più elaborate, quali possono essere quella italiana o francese.

Per questo motivo risulta di facile realizzazione.

I cookies con gocce di cioccolato sono il dolce ideale per cominciare ad addentrarsi in questa parte statunitense della pasticceria.

Secondo la leggenda, questi biscotti furono inventati da Ruth Graves Wakefield in un noto ristorante del Massachusetts negli anni ’30.

Ruth provò a inserire delle scaglie di cioccolato nell’impasto pensando si sciogliessero e si mischiassero con il resto del biscotto, ma una volta tolti dal forno si accorse che le scaglie rimasero intatte: nacque il cookies con gocce di cioccolato.

Ad ampliare il successo di questi dolci furono poi, durante la Seconda Guerra Mondiale, i soldati americani del Massachusetts che stanziavano all’estero e che condivisero con altri soldati provenienti da altri stati degli USA questo tipo di biscotti ricevuti in pacchetti di cura.

Ben presto, molti di quei soldati iniziarono a richiedere i cookies con gocce di cioccolato e il suo inventore Ruth Graves Wakefield fu invaso da continue lettere che gli richiedevano la ricetta.

Oggi, nonostante ci siano molte variazioni, la loro ricetta è ben nota.

E quella che andrò a proporvi è quella tipicamente americana!


Video ricetta di: VanillaCiok

Preparazione

  1. 1.

    Cookies Americani con Gocce di CioccolatoTagliate a scaglie 200 gr di cioccolato fondente.

  2. 2.

    Versate il bicarbonato nella farina e mischiate Cookies Americani con Gocce di Cioccolato

  3. 3.

    Cookies Americani con Gocce di CioccolatoSbattete un uovo e aggiungete il burro precedentemente sciolto a microonde o a fuoco lento in un padellino.

  4. 4.

    Cookies Americani con Gocce di CioccolatoAggiungete ora lo zucchero di canna e mischiate.

  5. 5.

    Cookies Americani con Gocce di CioccolatoPoi, versate anche lo zucchero bianco e miscelate ancora.

  6. 6.

    Cookies Americani con Gocce di Cioccolato

    Una volta che i due tipi di zucchero sono stati ben uniti al resto dell’impasto, iniziate ad aggiungere poco alla volta la farina setacciata fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto come quello nella foto.

  7. 7.

    Cookies Americani con Gocce di CioccolatoÈ giunto quindi il momento di inserire tutte le scaglie di cioccolato nell’impasto e amalgamare tutto insieme.

  8. 8.

    Cookies Americani con Gocce di Cioccolato

    Ora formate delle palline da posizionare sopra una teglia ricoperta con carta da forno. Infornate in forno preriscaldato a 190º per 10 minuti. Le palline d’impasto si appiattiranno durante la cottura.

Curiosità e consigli

Se vi piacciono i cookies morbidi all'interno, mangiateli dopo qualche minuto che li avrete sfornati. 

Non vi preoccupate se i biscotti appena tolti dal forno saranno molli da sembrare crudi.

Basterà aspettare 5 minuti per far sì che si induriscano, ma rimanendo all'interno soffici e caldi.

Per chi preferisce che i biscotti siano croccanti, provate a tenerli per una decina di minuti in frigorifero: gli intenditori dicono sia una delizia!