diredonna network
logo
Ricetta: Crostata alla Marmellata

Torta Arlecchino

Timballo di pasta

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Pizza parigina

Patate alla lionese

Shortbread

Pasticcio di carne

Frittata di spinaci

Cotoletta alla palermitana

Crostata alla Marmellata

Crostata alla Marmellata

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 40 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Crostata alla Marmellata

La crostata alla marmellata é uno dei dolci più antichi della cucina italiana

Ma non solo: questo dolce ha anche una leggenda.

La sirena Partenope era innamorata di Ulisse, ma quest’ultimo la rifiutò ed ella per il dolore si uccise e dove oggigiorno sorge Castel dell’Ovo.

Proprio lì, nel Golfo di Napoli, ogni primavera risorgeva dalle acque ed allietava le popolazioni del posto con il suo canto.

Gli abitanti per ringraziarla le facevano dono di quanto più di prezioso possedessero: farina, ricotta, uova,, grano tenero bollito nel latte, l’acqua di fiori di arancio, le spezie e lo zucchero.

La sirena, una volta ricevuto tutti gli ingredienti, li posò ai piedi degli dei che le restituirono il dolce fatto.

A quel punto, Partenope decise di donare la torta agli abitanti che avevano mostrato tanta generosità.

Se guardiamo attentamente questa storia, ci accorgiamo che gli ingredienti son quelli della ‟pastiera”, dolce tipico della tradizione partenopea, ma possiamo tranquillamente dire che la pastiera ha punti in comune con la crostata; molto probabilmente una é stata ispirazione per l’altra.

Tuttavia la crostata può essere farcita in vari modi:

Crostata con crema di cioccolato

È possibile farcire la crostata con la crema di cioccolato, rendendo il tutto un dolce molto più godereccio!

Il procedimento é lo stesso e si può spalmare il cioccolato prima di infornare la torta per la cottura.

Crostata con crema e frutta

Fantastica versione di questo dolce che mantiene i sapori consistenti della pasta frolla e della crema pasticcera e li fonde con la freschezza della frutta.

In questo caso é necessario cuocere prima la pasta frolla e successivamente guarnirla con la crema e la frutta tagliata a fette.

Questo dolce é uno dei più belli da vedere grazie alla moltitudine di colori che la frutta regala!

Crostata con ricotta e gocce di cioccolato

Per comporre questa variante, basta disporre 500 gr di ricotta, 100 gr di zucchero, 1 uovo e 3 cucchiai di cointreau in una ciotola e lavorare a crema.

Una volta ottenuta una crema liscia aggiungete 100 gr di gocce di cioccolato e mescolate.

Farcite la pasta frolla con il condimento appena fatto e infornate!

Preparazione

  1. 1.

    Disponete la farina su un piano, aggiungeteci il  burro a temperatura ambiente e l’uovo sbattuto.

    Amalgamate il tutto impastando.

  2. 2.

    Una volta ottenuta una pasta omogenea, avvolgetela nella pellicola e posizionatela in frigo a riposare per almeno mezz’ora.

  3. 3.

    Passato il tempo, stendete la pasta con il mattarello e disponetela su una teglia rotonda con bordo di 3 cm. Forate con una forchetta la pasta sul fondo e mettete da parte gli scarti di pasta d’avanzo.

  4. 4.

    Spalmate la marmellata sulla pasta in maniera omogenea. Spianare la pasta accantonata e formateci delle strisce di 2 cm che dovrete distendere in maniera perpendicolare per creare la gratella centrale.

  5. 5.

    Infornate a 180° per mezz’ora.

  6. 6.

    Sfornate, lasciate raffreddare e servite.

Curiosità e consigli

È anche possibile preparare la crostata salata! Non sapete come? Leggete questa ricetta!