diredonna network
logo
Ricetta: Pesce Spada al Forno con Patate

Torta Arlecchino

Timballo di pasta

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Pizza parigina

Patate alla lionese

Shortbread

Pasticcio di carne

Torta frangipane

Frittata di spinaci

Pesce Spada al Forno con Patate

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Pesce Spada al Forno con Patate

Il pesce spada al forno con patate è un secondo piatto molto goloso e ricco adatto sia al pranzo che alla cena di tutti i giorni.

È sicuramente quel che si dice un piatto completo grazie alla presenza delle proteine del pesce e dei carboidrati delle patate che fanno da contorno.

Una vera delizia! E sapete cos’è a renderlo tale? Ebbene sì, la gratinatura che si forma in superficie che rende un piatto appetibile anche per i vostri bambini.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa pulire il pesce spada eliminando la pelle esterna e l’osso centrale da ogni trancio. Sciacquatelo sotto l’acqua corrente. A questo punto passare alle patate, quindi sbucciarle, lavarle e tagliarle in pezzi. 

  2. 2.

    Sbollentatele per circa 7 minuti in acqua bollente salata, scolatele e tenetele da parte.

  3. 3.

    In una ciotola a parte preparare il composto che vi servirà per la gratinatura in forno. Quindi versare la mollica di pane, unire l’olio, il sale, il pepe, il prezzemolo e il parmigiano. Mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

  4. 4.

    Sulla leccarda stendere un foglio di carta forno, versare un filo d’olio extravergine d’oliva e posizionare i tranci di pesce. Coprirlo con il composto di mollica preparato in precedenza e unire le patate messe da parte.

  5. 5.

    Condire il tutto con un filo d’olio extravergine d’oliva e regolare di sale e pepe. 

  6. 6.

    Cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti circa. Servite ben caldo.

Varianti

Pasta con pesce spada fiori di zucca e bottaga

Un primo da preparare con il pesce spada molto sfizioso. Questo buonissimo pesce si sposa alla perfezione con i fiori di zucca e la bottarga e ciò ci fa ottenere un piatto dal gusto unico e totalmente estivo.

Pesce spada al prosciutto crudo

Il pesce spada al prosciutto crudo è adatto più che altro ai mesi invernali in quanto è un piatto parecchio sostanzioso a livello nutrizionale. Questo tipo di abbinamento fra carne e pesce lo rende un piatto molto appetibile e molto completo.

Ghiotta di pesce spada

È una variante molto golosa rispetto alle altre ricette indicatevi. Si prepara con le olive in salamoia, i capperi e un sughetto nel quale è inevitabile fare la scarpetta. Si presta perfettamente a essere servita con i crostini di pane.

Curiosità e consigli

  • Togliete la pelle esterna e l'osso centrale al pesce spada in modo da poterlo mangiare senza problemi successivamente.
  • Si conserva in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo. 
  • Può essere congelato a patto che il pesce sia fresco. 
  • Le patate possono essere sostituite dai pomodorini.
  • Se siete coraggiosi aggiungete un pizzico di peperoncino al composto di mollica per rendere il tutto più sfizioso.