diredonna network
logo
Ricetta: Polpette di miglio

Sponge cake

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Pizza di scarola

Fiocchi di neve

Salmone al cartoccio

Maiale in agrodolce

Pasta risottata

Polpette di miglio

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Polpette di miglio

Le polpette di miglio sono molto sfiziose e golose e costituiscono un finger food leggero, goloso e soprattutto alternativo. Sono delle polpettine ottime per arricchire un buffet o da servire come secondo piatto. Quello che di certo posso dirvi con molta sicurezza p che queste polpettine costituiscono una ricetta light molto adatta all’estate.

Il miglio è un cereale molto ricco di proprietà e si presta perfettamente alla preparazione di molte ricette, fra le quali zuppe, crocchette e sformati. In più sappiate che tale cereale è totalmente privo di glutine pertanto si rivela un ottimo amico delle persone celiache.

Pronti per scoprire la ricetta di queste deliziose polpettine? Eccola!

 

Quando preparare questa ricetta?

Le polpette di miglio si preparano quando si hanno a cena ospiti vegetariani o se si vuole cenare in maniera light.

Preparazione

  1. 1.

    Sciacquare il miglio sotto l’acqua corrente dopodichè porlo in una pentola dove avrete portato ad ebollizione dell’acqua salata e cuocetelo per 20 minuti circa. L’acqua dovrà essere completamente assorbita.

  2. 2.

    Trasferire il miglio in una ciotola e aggiungere parmigiano, farina, prezzemolo, le verdure e mescolare molto bene. Regolare di sale e pepe e dal composto ottenuto ricavare tante polpettine della grandezza di una noce.

  3. 3.

    Compattatele bene e cuocetele in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva a fuoco medio avendo cura di rigirarle di tanto in tanto. Le polpettine dovranno risultare ben dorate.

     

  4. 4.

    Se non volete cuocerle in padella, cuocetele in forno a 180° per 30 minuti. Servite le polpette di miglio ben fredde.

Varianti

Polpette di cous cous

Le polpette di cous cous sono tanto golose quanto buonissime e leggere. Semplicissime da preparare basterà bollire delle patate e in padella cuocere le zucchine e le carote con dell’olio extravergine d’oliva e una cipolla affettata sottilmente e fatta rosolare in precedenza. Regolatele di sale spegnere il fuoco e unire le verdure cotte in padella in una ciotola con le patate schiacciate. A questo punto unite il cous cous cotto seguendo le istruzioni che trovate sulle varie confezioni. Aggiungete qualche albume e un pò di pepe e impastate il tutto. Formate le polpette e ponetele su una teglia da forno. Cuocetele a 200° per circa 10 minuti. Servite.

Polpette di quinoa e zucchine

Le polpette di quinoa e zucchine si rivelano essere un’ottima variante della classiche polpette di miglio e di cous cous. È una ricetta ottima da servire sia come antipasto che per un goloso e leggero finger food. In realtà la quinoa non è un vero e proprio cereale, ecco perchè differisce da miglio e cous cous. Vediamo insieme come prepararle. Cuociamo la quinoa in acqua bollente per 10 minuti e nel frattempo grattugiate le zucchine. Aggiungetele alla quinoa e cuocetele per altri 5 minuti. Scolate e fate raffreddate il tutto, successivamente mescolate il composto aggiungendo un uovo, la farina, il sale e il pepe. Formate delle polpettine della grandezza di una noce e cuocete in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva. Le polpette saranno pronte quando saranno ben dorate.

Polpette di lenticchie

Le polpette di lenticchie sono un’altra ottima alternativa per un secondo piatto davvero molto gustoso. Sono davvero molto semplici da preparare perchè alle lenticchie avanzate dovrete aggiungere delle semplicissime patate lesse e del grana grattugiato. È proprio quel che si dice un piatto antispreco.

 

Curiosità e consigli

  • Le polpette di miglio si conservano in frigorifero per almeno 2 o 3 giorni chiuse in un contenitore ermetico.
  • Se vi avanzano delle polpette crude, queste si conservano per al massimo 1 giorno sempre chiuse in un contenitore ermetico. 
  • Le polpette di miglio si possono congelare crude e cuocerle quando se ne ha voglia.