diredonna network
logo
Ricetta: Uova strapazzate

Croque Madame

Finocchi in padella

Fricandò

Spaghetti di riso

Salsa tartara

Muffin alle mele

Carpaccio di zucchine

Kimchi

Pettole

Bisque di gamberi

Uova strapazzate

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

5 minuti

Costo

Dosi

per 1 persona

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Uova strapazzate

Voglia di un piatto semplice e gustoso? Allora oggi prepariamo insieme le uova strapazzate, un secondo velocissimo da preparare. Le uova vengono strapazzate durante la cottura in modo da farle rimanere morbide e cremose, a differenza delle classiche uova fritte o della frittata.

La ricetta è molto semplice da preparare e come condimento può essere utilizzato sia un cucchiaino di burro che un cucchiaino di olio extravergine d’oliva. Ovviamente, partendo dalla ricetta base, possono essere realizzate diverse varianti come le uova strapazzate con l’aggiunta di pancetta, speck o prosciutto cotto.

Il piatto si accosta bene anche a formaggi vari e al pesce, starà solo a voi decidere la variante da preparare in base ai vostri gusti personali. Scoprite la ricetta insieme a noi!

Quando preparare questa ricetta?

Le uova strapazzate si preparano per una cena completa e gustosa.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa rompere le uova in una ciotola e condirle con sale e pepe. Sbattere il tutto con una frusta e nel frattempo far sciogliere il burro in una padella antiaderente.

  2. 2.

    Far ruotare la padella in modo che il condimento si sparga bene, quindi versare il composto di uova e abbassare la fiamma, quindi mescolare continuamente per circa 5 minuti o comunque fino a che le uova non si saranno rapprese. Servire le uova strapazzate in tavola ben calde.

Varianti

Uova strapazzate al pomodoro

Le uova strapazzate al pomodoro si preparano come alternativa alle classiche. In una padella si versa l’olio extravergine d’oliva e si fa rosolare una cipolla tritata finemente per circa 5 minuti, dopodiché si aggiunge la passata di pomodoro, si sala e si fa cuocere per altri 5 minuti.

Trascorso questo tempo si sgusciano le uova nel pomodoro e si aggiungono sale e pepe, quindi si mescola bene il tutto fino a che il composto non risulta ben omogeneo.

Le uova strapazzate al pomodoro si servono in tavola ben calde.

Uova strapazzate con pancetta

Le uova strapazzate con pancetta si preparano sbattendo le uova con il latte e il sale fino a quando non si ottiene un composto spumoso. Nel frattempo si fa fondere il burro in padella e si unisce il composto di uova.

Si regola di sale e pepe e si mescola continuamente fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. A parte in una padella, si mette la pancetta e la si fa diventare croccante, dopodiché si pone sulle uova e si serve in tavola.

Uova strapazzate con zucchine

Le uova strapazzate con zucchine si preparano facendo sciogliere il burro in una padella e cuocendo le zucchine tagliate a fiammifero. Si condisce tutto con sale e pepe e a parte si sbattono le uova e si cuociono come di consueto in un tegame.

Si versano le uova strapazzate su un piatto e in superficie si pongono le zucchine cotte a parte. Si spolverizza tutto con del basilico tritato e si serve in tavola.

Uova strapazzate con mozzarella

Le uova strapazzate con mozzarella si preparando seguendo la ricetta originale e a parte si tagliano le mozzarelle a dadini e si aggiungono al composto di uova.

Si fa cuocere il tutto in padella dopo aver sciolto una noce di burro fino a che le uova non saranno rapprese e la mozzarella non sarà ben sciolta. Le uova strapazzate con mozzarella si servono in tavola ben calde.

Curiosità e consigli

  • Le uova strapazzate si consumano ben calde, appena pronte!
  • Al posto del burro potrete utilizzare l'olio extravergine d'oliva. 
  • Arricchite le uova con altri ingredienti come carne, pesce o formaggi.