Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Crema di pomodoro

La crema di pomodoro è una zuppa estiva e leggera che può essere consumata a pranzo e cena. Perché può essere servita anche fredda e il risultato sarà davvero sorprendente. Naturalmente si può preparare questa zuppa anche in altre stagioni e potrà essere servita calda, soprattutto in inverno in cui si cerca il tepore che invece in estate si rifugge.

Per preparare la crema di pomodoro basta semplicemente mescolare gli ingredienti. La mozzarella però va tagliata a cubetti, affinché si sciolga più facilmente, mentre i pomodori pelati vanno schiacciati con un passino manuale, se lo avete, o frullate. In alternativa potete anche ricorrere a una buona passata rustica di pomodoro, meglio se è di quella preparata in casa, oppure anche dei pomodori freschi che vengono scottati in pentola con poca acqua e poi appunto frullati.

In una variante la crema di pomodoro si può preparare anche con i pomodori secchi. Ma mentre la ricetta principale è un primo piatto – o anche un piatto a portata unica, se avete molto caldo e poca fame – quella che si realizza con i pomodori secchi è invece un ottimo condimento per primi o secondi piatti.

Va ricordato che la crema di pomodoro è una ricetta vegetariana. Tuttavia, oltre che dai vegani, non può essere consumata da chi è allergico al singolo ingrediente e naturalmente da chi è intollerante al lattosio, data la quantità di ingredienti a base di latte presenti.

Quando preparare questa ricetta?

La crema di pomodoro è un primo piatto che può essere consumato a pranzo oppure a cena.

Preparazione

  1. In una pentola mescolate il burro sciolto, la panna e i pomodori pelati dopo averli passati (o frullati). Mettetela sul fornello a fuoco basso.

  2. Aggiungete ora il parmigiano, la mozzarella dopo averla tagliata a cubetti e un po’ di latte alla bisogna, in modo che il piatto resti fluido e non si addensi troppo.

  3. Continuate a cuocere finché gli ingredienti non sono sciolti, cotti o amalgamati completamente. Aggiustate di sale e pepe, e guarnite con il basilico. Il piatto può essere servito caldo oppure freddo.

Varianti

Crema di pomodori secchi

In questa variante si frullano 500 grammi di pomodori secchi con 250 millilitri di olio di oliva e 100 grammi di parmigiano grattugiato. Infine si aggiusta di sale e di pepe. Non è un primo piatto ma un condimento a primi o secondi piatti.

Curiosità e consigli

  • Il piatto può essere accompagnato da sfoglie di frittatina realizzate con burro e uova.
  • Non è un piatto adatto agli intolleranti al lattosio.