Lobster roll

Lo street food americano per eccellenza: il panino con l'astice. Scopriamo come si prepara.

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 2 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Lobster roll

Esistono due tipi di Lobster roll: stile Maine e stile Connecticut. La ricetta tradizionale è da ascriversi al primo, un panino condito con maionese, burro ed erba cipollina. La variante del Connecticut, invece, ripassa l’astice in padella con il burro per servirlo caldo.

La bellezza del lobster roll è data dalla sua semplicità: pochi ingredienti e poca tecnica sono utili per realizzare un piatto unico davvero soddisfacente. Il lobster roll è diffusissimo in tutta l’America, perché viene considerato uno dei migliori street food d’oltreoceano. Se siete di passaggio nel Maine, potrete gustare un ottimo lobster roll da Red’s: panini teneri, burrosi e perfettamente grigliati.

L’astice del Maine viene direttamente dall’Oceano. Qui in Italia dovremmo accontentarci di prodotti di importazione o qualche variante surgelata. In ogni caso, potrete riproporre questa fantastica ricetta per un pranzo tra amici e parenti in stile USA. E se non volete far mancare ai vostri ospiti anche un dolce a stelle e strisce, vi proponiamo la ricetta dei classici Cookies con gocce di cioccolato:

Cookies Americani con Gocce di Cioccolato

Quando preparare questa ricetta?

Il Lobster roll è l’eccellenza dello street food in stile americano. Ottimo per essere consumato con amici e parenti per una festa o per un sabato sera particolare.

Preparazione

  1. Prendete una pentola alta con l’acqua e portate ad ebollizione. A quel punto potrete aggiungere l’astice per cuocerlo a vapore per circa 10 minuti.

     

  2. Lasciate raffreddare l’astice. Pulitelo e tagliatelo a pezzettini. Fate attenzione ad aiutarvi con una pinza per aprire il carapace e a raccogliere anche tutta la polpa.

  3. Prendete una ciotola e inserite: l’astice tagliato, succo di limone, erba cipollina e maionese. Mescolate e lasciate riposare il composto per circa un’ora.

  4. Tagliate i panini per hot dog ai lati, se non riuscite a trovare i classici panini per Lobster Roll, in stile New England.

  5. Sciogliete 2 cucchiai di burro in una padella. Riponete i panini aperti, lasciandoli tostare fino a duratura per circa 2 minuti.

  6. Inserite la farcitura precedentemente preparata all’interno dei panini. Guarnite con spicchi di limone, erba cipollina. Come accompagnamento potete mettere anche insalata e patatine fritte.

Varianti

Lobster roll vegan

Una variante vegana del tradizionale Lobster Roll non utilizza l’astice, ma il cuore di palma. Si tratta di un germoglio composto da cocco, acai, palmito jucara, palmetto e chontaduro.

Ha una consistenza simile all’aragosta e può essere acquistato in barattoli già pronto. Alla ricetta che vi abbiamo proposto dovrete soltanto aggiungere il palmito e avrete la vostra variante vegana di Lobster Roll.

Curiosità e consigli

  • Per un panino altrettanto gustoso potete sostituire l’astice con i gamberetti o la polpa di granchio.
  • Chi non ama la maionese può sostituirla con lo yogurt greco per un panino più leggero.
  • Nel Maine, l’Eldorado del Lobster Roll, gli astici vengono cotti freschissimi, presi direttamente dall’Oceano. Questo fa sì che il panino abbia un gusto più autentico.
  • L’insalata di astice può essere conservata in frigorifero fino a 8 ore prima di essere servita.