Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Patate al forno con pangrattato

Le patate al forno con pangrattato sono un contorno lievemente diverso dal solito che potrebbe stupire i vostri commensali. Si tratta di patate al forno che vengono arricchite con aromi, ma anche e soprattutto con pangrattato e formaggio grattugiato. Sono abbastanza veloci e facili da preparare, quindi le potete prevedere in particolare quando state organizzando un pranzo o una cena speciale.

Per preparare le patate al forno con pangrattato non vi occorrono particolari attrezzi in cucina, al massimo un pelapatate (se volete usarlo, se no ricorrete al coltello) e una teglia da forno. Scegliete delle patate grandi, possibilmente a pasta gialla, e rivoltatele nel formaggio e nel pangrattato, per poi aggiungere gli aromi e un po’ di olio di oliva in teglia per la cottura.

Le patate al forno con pangrattato sono adatte ai vegetariani ma non ai vegani, e non sono adatte sicuramente agli intolleranti al lattosio, oltre che, in generale, a coloro che soffrono di allergie o intolleranze al singolo ingrediente.

Essendo un contorno versatile, questo piatto si adatta ad aggiunte e varianti (per esempio pasta o zucca), ma soprattutto può essere accostato a ogni tipo di secondo piatto, da quelli di carne a quelli di pesce, fino a quelli preparati esclusivamente con le verdure.

Quando preparare questa ricetta?

Le patate al forno con prangrattato sono un contorno da consumare a pranzo oppure a cena.

Preparazione

  1. Prendete due piatti: in uno metteteci un po’ di pangrattato, nell’altro il parmigiano grattugiato.

  2. Pelate le patate e tagliatele a cubetti.

  3. Rivoltate le patate nel pangrattato e nel parmigiano.

  4. Spennellate una teglia da forno con l’olio.

  5. Adagiateci le patate rivoltate nel pangrattato e nel formaggio. Aggiustate di sale e di pepe e aggiungeteci un filo d’olio e alcune foglioline di rosmarino.

  6. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.

Varianti

Pasta e patate al forno con pangrattato

In questa variante, fate bollire della pasta di un taglio a propria scelta, ma scolatele 5 minuti prima che sia terminato il tempo di cottura indicato sulla confezione. Mettete la pasta in una teglia da forno spennellata con l’olio di oliva e mescolateci le 4 patate rivoltate nel pangrattato e nel parmigiano. Coprite con 200 grammi di besciamelle, possibilmente liquida e spolverizzate con la noce moscata. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per una ventina di minuti.

Zucca e patate al forno con pangrattato

In questa variante, oltre alle patate a cubetti, si rivoltano anche dei cubetti di polpa di zucca nel pangrattato e nel parmigiano. Si mettono in una teglia come da ricetta principale e così si cuoce il tutto.

Curiosità e consigli

  • Potete usare il formaggio grattugiato che preferite, ma per venire incontro al gusto degli altri, meglio un formaggio dolce che uno piccante.
  • Potete aggiungere degli altri aromi a piacimento, come timo e salvia.