logo
Ricetta: Polpette di zucca

Polpette di zucca

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Polpette di zucca

Le polpette di zucca sono così semplici da realizzare, gustose e versatili che, una volta provate, non potrete più farne a meno. Avete a disposizione tante versioni da sperimentare partendo da un’unica ricetta di base. Potrete così trovare sempre l’occasione giusta per servirle in tavola.

Scegliete la vostra ricetta preferita provando tutte queste alternative:

  • le polpette fritte sono un ottimo finger food da servire con gli aperitivi, perfette anche per allestire un buffet in piedi.
  • le polpette cotte al forno sono un ottimo secondo piatto, ideale anche per essere proposto ai bambini o a chi è a dieta.
  • le polpette farcite sono un golosissimo peccato di gola per chi non sa resistere alle tentazioni.

Tra l’altro, chi non ama sporcarsi le mani preparando le polpette? Sono divertenti da realizzare, ed è sempre una buona idea coinvolgere anche i bambini in fase di preparazione per avvicinarli alla cucina giocando.

Non solo prepararle, ma anche servire le polpette può diventare un momento divertente. Potete facilmente realizzare dei coni di carta paglia in cui inserirle e farle diventare una delizia dello street food.

Vediamo insieme come cucinare le polpette di zucca fritte.

Quando preparare questa ricetta?

Le polpette di zucca hanno così tante varianti che si può trovare la versione giusta per ogni menù. Di certo, non possono mancare ad Halloween.

Preparazione

  1. 1.

    Tagliate la zucca a fette, anche irregolari, e togliete i semi. Posizionatela su una teglia e infornatela nel forno già preriscaldato a 180°C per almeno 40 minuti.

    Sarà molto semplice, una volta cotta, separare la polpa dalla buccia.

  2. 2.

    Trasferite la polpa della zucca in un mixer, aggiungete sale, pepe, 100g di pangrattato, il prezzemolo tritato e le uova.

    Se l’impasto rimane troppo morbido, aggiungete altro pangrattato.

  3. 3.

    Preparate le polpette con le mani, avendo cura di farle tutte uguali per cuocerle in modo uniforme.

    Impanatele con il restante pangrattato, per ottenere una croccante crosticina.

  4. 4.

    Friggetele in abbondante olio bollente. Una volta dorate, adagiatele sulla carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

Varianti

Polpette di zucca al forno

Cuocere le polpette di zucca al forno, anziché friggerle, le rende più digeribili e adatte anche all’alimentazione dei più piccoli.

Le fasi di preparazione sono identiche, ma una volta preparare le polpette vanno posizionate su una leccarda ricoperta da carta da forno e cotte in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti.

Polpette di zucca vegan

Le polpette di zucca, nella loro versione vegan, possono essere realizzate sostituendo le uova con 150 g di ceci precotti, per avere un delizioso piatto unico.

 

Polpette di zucca Bimby

Dopo aver cotto la zucca, è sufficiente inserire tutti gli ingredienti nel boccale e azionare il Bimby 30 secondi a vel.4.

Ma perché limitarsi ad utilizzare il Bimby come un semplice frullatore?
Provate a cuocere le polpette di zucca a vapore nel Varoma, magari mentre preparate nel boccale una gustosa vellutata di zucca.

 

Curiosità e consigli

  • Le polpette di zucca possono essere servite calde, tiepide o fredde.