logo
Ricetta: Scarola in padella

Scarola in padella

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Scarola in padella

Ripassare la scarola in padella è un ottimo modo per portare in tavola un contorno gustoso, facile e veloce da preparare. Può accompagnare sia elaborati piatti di carne che un (decisamente) più semplice tagliere di formaggi.

Solitamente alla scarola vengono aggiunte le olive taggiasche, che ben si abbinano al suo gusto leggermente amaro. Tuttavia è a Napoli, dove la scarola è una vera e propria istituzione, che si prepara la scarola in padella con una ricetta ancora più ricca. La scarola alla napoletana infatti prevede l’aggiunta di pomodoro, acciughe, pinoli o altra frutta secca e uvetta.

Questa versione campana della scarola in padella viene poi utilizzata anche per farcire la famosissima pizza alla scarola, ma può essere utilizzata anche come farcia di semplici focacce o torte salate. Se volete rendere la scarola in padella un piatto più ricco, aggiungete un paio di fette di pane integrale tostato. Sotto il profilo nutrizionale, la scarola vanta un buon apporto di vitamine e sali minerali con pochissimi grassi.

Siete alla ricerca di un’altra idea per cucinare la scarola? Provate la scarola con i fagioli, è una gustosa zuppa adatta alle serate invernali.

Credits fotografia: ilchiccodimais.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate la scarola in padella per accompagnare un secondo piatto a base di carne bianca o di formaggio.

Preparazione

  1. 1.

    Lavate con cura la scarola e privatela delle foglie esterne. Spezzatela grossolanamente con le mani.

  2. 2.

    In una padella fate imbiondire uno spicchio di aglio nell’olio e poi toglietelo.

  3. 3.

    Aggiungete nella padella la scarola con le olive taggiasche. Fate cucinare per circa 15 minuti, con il coperchio, mescolando di frequente. Aggiungete solo alla fine un pizzico di sale.

Varianti

Scarola aglio e olio

Dopo aver ben pulito la scarola, fatela bollire per circa 10 minuti in poca acqua salata. Nel frattempo, in una padella antiaderente preparate il fondo con due spicchi di aglio e olio di oliva. Quando l’aglio è imbiondito unite la scarola in padella e fatela saltare nell’olio e aglio per 5 minuti circa. Può essere servita anche fredda.

Curiosità e consigli

  • Se volete arricchire la vostra scarola, aggiungete un'abbondante manciata di ricotta salata grattugiata.