diredonna network
logo
Ricetta: Funghi ripieni

Sponge cake

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Pizza di scarola

Fiocchi di neve

Maiale in agrodolce

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Fonduta di formaggio

Funghi ripieni

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

35 minuti

Costo

Dosi

Per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Funghi ripieni

In cerca di un antipasto sfizioso da servire in tavola? Oggi vi proponiamo i funghi ripieni, una ricetta semplice che colpirà tutti per la sua bontà. Si preparano in 10 minuti e sono anche molto economici.

Il ripieno dei funghi champignon viene preparato con i gambi di questi ultimi tritati, e a essi vengono aggiunti il parmigiano grattugiato e il prezzemolo fresco tritato. Curiosi di scoprire il procedimento per la preparazione della nostra nuova ricetta? Continuate a seguirci!

Quando preparare questa ricetta?

I funghi ripieni si preparano in occasione di un antipasto o un aperitivo sfiziosi.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa pulite i funghi eliminando la terra in eccesso con un panno umido. Staccate il gambo delicatamente e fate attenzione a non rompere il cappello. Grattate i gambi con la lama di un coltello e tritateli, quindi in una padella con dell’olio extravergine d’oliva fate soffriggere uno spicchio d’aglio e aggiungete i gambi tritati.

  2. 2.

    Fateli rosolare per circa 5 minuti, quindi togliete l’aglio al termine della cottura. Nel frattempo in un mixer versate la mollica di pane e tritatela finemente. Quando i funghi saranno cotti trasferiteli in una ciotola e unite la mollica tritata, il parmigiano e il prezzemolo.

  3. 3.

    Unite il brodo in modo da ottenere un impasto omogeneo e cremoso, quindi regolate di sale e pepe a piacere. Spellate i cappelli dei funghi champignon e riempiteli con l’impasto preparato. Spennellate la superficie con un uovo e disponeteli in una teglia rivestita di carta forno con la farcitura rivolta verso l’alto.

  4. 4.

    Cospargete con dell’altro parmigiano grattugiato e condite con un filo d’olio extravergine d’oliva. Infornate tutto in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti, quindi sfornate e servite i funghi ripieni in tavola.

Varianti

Funghi ripieni in padella

I funghi ripieni in padella si preparano pulendo bene i funghi con un panno umido e staccando delicatamente i gambi. Questi ultimi si tritano e si fanno cuocere in padella con un po’ di olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio.

Si uniscono poi del prezzemolo tritato e del prosciutto cotto, quindi si regola di sale e pepe. Ai gambi dei funghi si aggiungono delle patate lesse schiacciate e si mescola bene il tutto, quindi si uniscono anche l’uovo, il formaggio grattugiato e il pangrattato.

Si mescola bene e con il composto ottenuto si riempiono i cappelli, quindi si dispongono in una padella unta con poco olio e si versa poca acqua all’inteno. Si porta tutto a cottura per circa 15 minuti, dopodiché si servono in tavola.

Funghi ripieni vegetariani

I funghi ripieni vegetariani si preparano pulendo bene i funghi e staccando delicatamente i gambi. Questi ultimi vengono tritati e fatti rosolare in padella con aglio, olio e prezzemolo per circa 5 minuti.

Dopo aver tolto l’aglio si uniscono il pangrattato, l’olio, il sale e il pepe e si mescola bene tutto fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati. Con il composto ottenuto si procede a riempire tutti i cappelli che successivamente verranno disposti su una leccarda ricoperta di carta da forno.

Si fanno cuocere in forno a 180° per 35 minuti, quindi si sfornano e si servono in tavola ben caldi.

Funghi ripieni Bimby

I funghi ripieni si preparano anche al Bimby, vediamo insieme come fare. Nel boccale inserite il formaggio e il prezzemolo e tritate tutto a velocità 8 per 10 secondi, quindi mettete tutto da parte e dedicatevi alla pulizia dei funghi.

Inserite lo scalogno nel boccale e tritatelo a velocità 7 per 5 secondi, quindi unite l’olio extravergine d’oliva e fatelo rosolare a 100° velocità 2 per 3 minuti. Unite i gambi e tritate tutto a velocità 6 per 5 secondi, quindi inserite un pizzico di sale e cuocete tutto a velocità 1 100° per 10 minuti.

Disponete i cappelli in una teglia da forno e salateli leggermente, quindi una volta che i gambi sono cotti unite il pangrattato e amalgamate bene il tutto. Procedete a riempire i cappelli e condite la superficie con dell’olio extravergine d’oliva e infornate a 180° per circa 30 minuti. Serviteli in tavola ben caldi.

Curiosità e consigli

  • I funghi ripieni si conservano in frigorifero per un paio di giorni al massimo.
  • Possono essere congelati a patto che abbiate utilizzato ingredienti freschi.
  • Potrete riempirli come preferite, dando sfogo alla vostra fantasia.