diredonna network
logo
Ricetta: Macarons

Pasta ncasciata

Pane di segale

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Focaccia di patate

Zucchine ripiene

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Torta di carote e mandorle

Pesche ripiene

Biscotti al latte

Macarons

Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 30 macarons

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per 30 macarons:
Per la farcitura:

Macarons

I macarons sono dei golosi e deliziosi pasticcini dai colori vivaci . Vengono ottenuti mediante un composto di albume d’uovo, farina di mandorle e zucchero. I macarons sono parcolarmente vivaci proprio per i loro colori tuti diversi e le loro farciture che vanno dalla più semplice e classica a quelle al cioccolato, al caffè, al lampone ecc…

Sono il simbolo della pasticceria francese e si narra che furono i preferiti della regina Maria Antonietta. Per moltissimo tempo furono considerati un dolce per pochi eletti, consumato nei salotti più altolocati di Parigi. Le varianti variano in base al tipo di colore e di farcitura scelto che rendono ogni pasticcio diverso dall’altro.

Non vi rimane che sbizzarrirvi con colori e ripieni! A voi la scelta su come prepararli e buon divertimento!

Preparazione

  1. 1.

    Per iniziare a preparare i macarons dovremo preparare la meringa che ne costituisce la base. In una ciotola mescolate la farina di mandorle con lo zucchero a velo, dopodichè setacciate tutto il composto in modo da eliminare eventuali grumi. 

  2. 2.

    In un pentolino a fondo spesso versate lo zucchero semolato insieme all’acqua. Fate scaldare il composto a fuoco dolce e portatelo alla temperatura di 118°C. 

  3. 3.

    Nel frattempo montate metà degli albumi e quando avranno acquistato consistenza, versate lo sciroppo di zucchero.

  4. 4.

    Incorporate il colorante che avete scelto e continuate a montare gli albumi fino a quando la meringa non avrà acquistato un aspetto denso, liscio e lucido.

  5. 5.

    Aggiungete alla farina di mandorle e allo zucchero a velo gli albumi rimanente e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno. Dovrete ottenere una sorta di pasta di mandorle solida.

  6. 6.

    A questo punto incorporate un cucchiaio di albumi montati e mescolate per rendere il composto più morbido. Aggiungete gli albumi restanti e mescolate con una spatola dal basso verso l’alto in modo da non farli smontare.

  7. 7.

    Versate il composto ottenuto in un sac a poche con una bocchetta liscia e formate delle piccole palline che dovrete far riposare per circa 20 minuti su una teglia foderata di carta forno.

  8. 8.

    Con il tempo di riposo le palline si appiattiranno leggermente e diventeranno lisce in superficie. Infornate in forno ventilato preriscaldato a 160° per circa 10 minuti o in forno statico a 180°. Trascorso il tempo di cottura lasciateli nel forno semiaperto per altri 2 minuti.

  9. 9.

    Sfornate le meringhe e lasciatele raffreddare. 

  10. 10.

    Nel frattempo preparate il ripieno. Grattugiate la scorza dei limoni e spremetene il succo.

  11. 11.

    Montate i tuorli con lo zucchero e aggiungete il succo e la scorza dei limoni. Ponete il tutto in un pentolino che andrà sul fuoco. Portate a ebollizione e cuocete per 2-3 minuti fino a che il composto non si sarà rappreso. 

  12. 12.

    Togliete la crema da fuoco e incorporate il burro mescolando fino a farlo sciogliere. Versate la farcitura in una ciotola e ponetela in una ciotola che porrete in frigorifero per circa 1 ora.

  13. 13.

    Procedete alla farcitura su un lato che coprirete con un’altra meringa. Quando avrete terminato l’operazione di farcitura, poneteli in frigo per una notte, dopodichè serviteli.

     

Varianti

Macarons salati

Questa variante è contrapposta a quella dolce in quando è una versione salata che si adatta particolarmente all’aperitivo. La particolarità sta nel fatto che la base rimane sempre dolce, ma la farcia è salata. Per dare un sapore deciso si consiglia un formaggio forte come il gorgonzola o il pecorino. Perfetta per chi ama i sapori in contrasto come in questo caso dolce/salato.

 

Curiosità e consigli

  • I macarons si conservano per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o in una scatola di latta.
  • Esistono versioni più elaborate e ricercate, come quelli alla rosa, al tè ai frutti rossi o al fois gras.