diredonna network
logo
Ricetta: Strudel di Verdure

Salmone al cartoccio

Muffin alle mele

Torta di grano saraceno

Funghi gratinati

Plumcake al limone

Patate viola al forno

Rotolo di frittata

Pasta ncasciata

Carote in padella

Salsa tartara

Strudel di Verdure

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 10 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per la base:
Per la farcia:

Strudel di Verdure

Avete voglia di una cena leggera e molto gustosa? Oggi vi proponiamo lo strudel di verdure, una ricetta semplice e veloce a cui difficilmente potrete resistere. È la versione salata del classico strudel che si prepara con la pasta brisé ripiena di verdure miste saltate in padella.

La ricetta prevede la preparazione della pasta brisé, ma se non avete tempo di prepararla basterà acquistare un rotolo pronto al supermercato. È un piatto molto delicato e goloso, che permette a chi lo prepara di organizzarsi in anticipo e di scaldarlo poco prima di servirlo. Seguiteci più giù per scoprirne l’intera preparazione.

Quando preparare questa ricetta?

Lo strudel di verdure prepara in occasione di una golosa cena leggera fra amici o in occasione di un pic-nic.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparare la pasta brisé mescolando la farina con il burro a pezzi e l’acqua ghiacciata. Fatela riposare in frigorifero per circa 1 ora. Nel frattempo preparate il ripieno tritando la cipolla e tagliando a listarelle tutte le verdure ben pulite e lavate sotto acqua corrente.

  2. 2.

    Fate soffriggere la cipolla nell’olio extravergine d’oliva fino a quando non sarà ben dorata. Unite le carote e il peperone, e successivamente la melanzana e la zucchina. Di tanto in tanto unite un mestolo di brodo per non far asciugare troppo le verdure.

  3. 3.

    Quando la cottura delle verdure è terminata, sgocciolatele e lasciatele raffreddare. Nel frattempo grattugiate l’emmentaler e mettetelo da parte, quindi stendete la pasta brisé cercando di creare un rettangolo abbastanza grande. Ponete la pasta su un foglio di carta forno e distribuite per bene il ripieno, avendo cura di lasciare un bordo di circa 5 centimetri.

  4. 4.

    Spolverizzate il tutto con un un po’ di formaggio grattugiato, quindi arrotolate lo strudel con la carta forno e chiudete le due estremità della sfoglia in modo da non far fuoriuscire il ripieno durante la cottura. Spennellate la superficie dello strudel con l’uovo e infornatelo in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

  5. 5.

    Quando la crosta risulterà dorata, sfornatelo e lasciatelo intiepidire. Una volta intiepidito, servite lo strudel di verdure.

Varianti

Strudel di mele

Lo strudel di mele è la variante dolce dello strudel salato, ed è un dolce tipico del Trentino Alto Adige. Questa ricetta fu variata e trasformata anche dagli ungheresi che, per un certo periodo, dominarono i territori dell’Italia del Nord.

Ebbe maggior successo in Trentino Alto Adige perché proprio qui sono presenti numerosissime coltivazioni di mele, uno degli ingredienti fondamentali del ripieno insieme all’uvetta, ai pinoli e alla cannella.

Scoprite la ricetta per prepararlo insieme a noi!

Strudel di verdure e formaggio

Lo strudel di verdure e formaggio si prepara pulendo i carciofi per bene e tagliandoli a spicchi. Successivamente vengono fatti soffriggere in olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio e quando gli spicchi di carciofo sono ben insaporiti, vengono aggiunte le zucchine lavate e tagliate a cubetti.

Si prosegue la cottura fino a che le verdure non saranno tenere e nel frattempo in una ciotola si uniscono il formaggio grattugiato, il formaggio spalmabile e le verdure cotte e tiepide. Si mescola molto bene il composto fino ad ottenere una consistenza soda ed omogenea.

A questo punto si procede alla preparazione dello strudel, quindi si stende la pasta e si farcisce col ripieno avendo cura di lasciare un paio di centimetri al bordo. Si sigilla bene lo strudel arrotolandolo e aiutandosi con la carta forno e si praticano dei tagli sulla superficie.

Lo strudel si inforna in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, si sforna, si lascia raffreddare e si serve tiepido.

Strudel di verdure Bimby

Lo strudel di verdure si prepara anche al Bimby. Nel boccale inserire il porro a rondelle insieme all’olio extravergine d’oliva e farlo soffriggere a 100° per circa 3 minuti a velocità 1. Unite le carote pelate e tagliate a pezzi e lasciatele insaporire per circa 5 minuti a 100° velocità 1 in senso antiorario.

Unire le zucchine e il peperone ben puliti e tagliati a pezzetti, regolare di sale e unire le erbe aromatiche. Cuocere tutto a 100° in senso antiorario velocità 1 per 10 minuti. A questo punto stendere la pasta brisé sulla carta forno e adagiare il ripieno al centro.

Unire la scamorza grattugiata e richiudere lo strudel molto bene alle estremità. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti o comunque fino a che la superficie non diventerà dorata. Sfornarlo e servire lo strudel di verdure.

Curiosità e consigli

  • Lo strudel di verdure si conserva per al massimo 3 giorni, chiuso in un contenitore ermetico e posto in frigorifero.
  • Potete farcirlo con le verdure che sono di vostro gradimento e con altri ingredienti a piacere come formaggi cremosi e salumi.
  • Può essere preparato in anticipo e scaldato qualche minuto prima di servirlo.